LavoroPrimo PianoSindacato

Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza. Virzì\Loddo (Co.Co.Pro. INAIL): Avvio indagine conoscitiva del ruolo

Il Comitato Consultivo Provinciale (Co.Co.Pro.) dell’Inail di Palermo, in rappresentanza dei lavoratori e datori di lavoro di tutte le categorie, istituzioni del mondo del lavoro e della sanità, invalidi del lavoro ed il settore della previdenza, per la tutela della salute, dell’igiene e delle malattie professionali, ha approvato quale linea di azione prioritaria la valorizzazione dei Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza.

Gli RLS, infatti, svolgono un ruolo fondamentale nella corretta gestione della salvaguardia della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

Se ben formati oltre a svolgere un ruolo fondamentale di interfaccia tra tutti i lavoratori, il datore di lavoro e gli organi di vigilanza, conoscendo a fondo le esigenze dei lavoratori e il contesto specifico in cui operano, svolgono un ruolo fondamentale e insostituibile.

Ciò premesso, si ritiene prioritaria la realizzazione di un progetto che valorizzi la figura degli RLS all’interno delle Aziende.

Il Co.Co.Pro. Inail Palermo, con la collaborazione della sede Inail Palermo intende avviare una esplorazione conoscitiva attraverso una mappatura delle caratteristiche soggettive e dell’utilizzo degli strumenti a disposizione, anche al fine di sensibilizzare sull’importanza di garantire l’adeguata formazione degli RLS sul territorio.

A darne notizia sono Filippo Virzì e Raffaele Loddo Componenti del Comitato Consultivo Provinciale Inail di Palermo.

“Riteniamo l’iniziativa congiunta fra associazioni sindacali e datoriali del Comitato Consultivo Provinciale Inail un buon inizio propedeutico al rilancio del ruolo degli RLS la finalità dell’indagine è diretta ad acquisire informazioni per valorizzare e supportare le attività degli RLS sul territorio avamposto di vigilanza attiva delle condizioni di sicurezza e di salute  nei luoghi di lavoro  –  spiegano Virzì  e  Loddo –  riaccendendo i riflettori nelle aziende del territorio palermitano tramite l’indagine proposta la quale si concluderà entro il 31 dicembre 2021, la  partecipazione è molto semplice, si tratta di un questionario on-line da compilare in forma anonima  https://forms.office.com/r/8CfxC0r84T, invitiamo ad un’ampia partecipazione .

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button