Arte e CulturaPrimo Piano

LA CALABRIA ENTRA IN CASA PARLAMENTO DELLA LEGALITÀ INTERNAZIONALE

Nicolò Mannino: LA CALABRIA ENTRA IN CASA PARLAMENTO DELLA LEGALITÀ INTERNAZIONALE CON DON MAURIZIO BLOISE

 

Ha scelto la festa di San Francesco patrono d’Italia per comunicare allo staff di presidenza del Parlamento della legalità internazionale la disponibilità di aderire al cammino culturale del movimento accogliendo la nomina di coordinatore culturale e punto di riferimento in terra calabra. E così la Calabria fa il suo ingresso nella grande famiglia del Parlamento della legalità internazionale che mira a educare i giovani ad essere artefici e protagonisti di un mondo più umano e. Solidale.

Don Maurizio Bloise da ben sei anni conosce e segue le tante iniziative culturali del Parlamento della legalità internazionale e da sempre ne è stato un sostenitore. Assistente spirituale degli Insegnanti di Religione Cattolica nella diocesi di Cassano All’Jonio, proprio dal presidente Nicolò Mannino don Maurizio ha ricevuto il Premio memorial don Pino Puglisi nella sala dei gruppi parlamentari a Montecitorio.

Impegnato nella realtà ecclesiale in prima persona nella catechesi e nella pastorale scout, don Maurizio Bloise ha abbracciato nell’entusiasmo e le finalità del Parlamento della legalità internazionale ché molto hanno in comune con il kerigma Pasquale del Vangelo.

Il conferimento della nomina avverrà il prossimo 17 dicembre.presso il Palazzo Arcivescovile di Monreale con la presenza di Mons Michele Pennisi Arcivescovo di Monreale e guida spirituale del Parlamento della legalità internazionale in occasione del convegno natalizio che mette in risalto l’innocenza dei piccoli.

“Siamo fieri di accogliere don Maurizio- dice Nicolò Mannino presidente del Parlamento della legalità internazionale-poiche ne conosciamo lo zelo sacerdote nell’amore il Vangelo e la dedizione nella pastorale giovanile. A lui il nostro fraterno abbraccio e sensi di gratitudine”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button