Ambiente e TerritorioPrimo PianoSindacato

Incendi in Sicilia. Virzì (Inail): Misure di sicurezza inesistenti

Nell'isola si attui un serio piano di prevenzione.

“Gli incendi flagellano tutta la Sicilia anche a causa delle elevate temperature riproponendo una piaga sociale che colpisce inesorabilmente ogni estate l’isola, è un déjà vu che si manifesta ogni stagione in uno scenario apocalittico”.
A dichiararlo è Filippo Virzì Componente del Comitato Consultivo Inail di Palermo settore Agricoltura.
“La Sicilia – prosegue Virzì –   brucia in totale assenza di misure di sicurezza, della inesistente manutenzione del verde boschivo e della mai attuata Convenzione Regione Siciliana con i Vigili del Fuoco da mettere in campo a nostro avviso subito, condanniamo fermamente gli incendiari nei cui confronti chiediamo pene esemplari, si attui un serio piano di prevenzione”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button