Covid-19Primo Piano

Vaccinazione Obbligatoria COVID 19: Le ragioni del si!!!

(di Giuseppe Genco) Al via la petizione "Le ragioni del si!"

Vaccinazione Obbligatoria COVID 19: Le ragioni del si!!!

Al via la petizione “Le ragioni del si!”

(di Giuseppe Genco) A Ferragosto, dopo un anno di duro ed intenso lavoro, in compagnia della mia adorata moglie, mi trovavo finalmente sotto l’ombrellone in una bellissima spiaggia di Tropea gustando il meritato riposo.

 

Uniche occupazioni: svegliarsi, andare al mare, assaggiare le ottime e fresche fette di anguria che l’organizzazione offriva ai propri clienti, prenotare la cena ed infine andare a dormire. Fra una pennichella e l’altra una notizia scuote la mia quiete.

Un avvocato In Toscana, sfruttando la creduloneria dei cosiddetti no-vax o di quanti hanno ancora paura, raccoglie firme per una petizione da presentare in parlamento al fine di impedire la conversione in legge del decreto che ha istituito il famoso Green Pass. Nel giro di pochi giorni, nella sola Toscana, ha raccolto 15.000 firme fra operatori sanitari e scolastici.

Non sono un medico né tantomeno un virologo, ma mi chiedo da tempo se occorre così tanto buon senso per aderire alla campagna vaccinale. Di fronte all’immane tragedia che ha colpito il mondo intero quali possono essere le ragioni che inducono i no-vax a rifiutare il vaccino? Nella mia ignoranza ne posso elencare alcune che mi hanno invece convinto: Riduce il rischio dì ammalarsi, riduce il rischio di morire, rallenta la circolazione del virus, accelera il ritorno alla normalità, libera risorse umane e finanziarie che potranno essere destinate alla ripresa.

Allora mi sono chiesto cosa avessi potuto fare nel mio piccolo per amplificare la mia voce e quella dei quasi 40 mln di persone già vaccinate che lo hanno fatto in silenzio dimostrando un grande senso civico.

Ecco mi sono detto, un po’ per gioco ed un po’ incazzato, ora lancio una petizione nella speranza di dare voce a tutte queste persone, invitando tutti a firmare, nella consapevolezza/convinzione/presunzione che non possiamo né dobbiamo rimanere in silenzio per il bene nostro e soprattutto di quello dei nostri figli, né dobbiamo soccombere di fronte ad una minoranza che rifiuta le ragioni della scienza e non ha validi argomenti.

Vi chiedo quindi di aderire alla mia campagna firma la  la petizione “Le ragioni del si!” sotto il link per la raccolta firme

http://chng.it/gfnSCVX9

 

Articoli Correlati

Un commento

  1. IL SIG. GENCO MI PARE ALLINEATO E COPERTO CON IL PENSIERO UNICO. DETTO COSÌ TUTTI I NON VACCINATI SONO DEGLI IGNORANTI E DEI DEMENTI, MA VOLEVO RICORDARE UN PARTICOLARE. NEL MONDO RISULTANO VACCINATI UL 15% DELLA POPOLAZIONE E NON SOLO PER LA PRESENZA DEI CONTINENTI POVERI, MA ANCHE DI STATI INDUSTRIALIZZATI ED EVOLUTI, COME GIAPPONE, SVEZIA ETC…
    IN ITALIA SONO 40 MILIONI COME DICE IL SIG. GENCO PERCHÉ ALMENO LA METÀ LO HANNO FATTO PERCHÉ OBBLIGATI, ANCHE SE OGGI NON C’È UNA LEGGE CHE LO PREVEDA.
    TEORICAMENTE I VACCINATI AL NETTO DELLE FORZATURE, SAREBBERO MINORANZA E NON VICEVERSA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button