Economia & LavoroPrimo PianoSindacato

UniCredit. Per Pasqua un giusto riconoscimento ai lavoratori, i banchieri se ne ricordino anche dopo

“Insieme agli auguri per il periodo pasquale che anche a noi sono giunti come a tutti i  Dipendenti, ci è stata formalizzata una iniziativa di Capogruppo che rappresenta un  segno di attenzione verso le Lavoratrici e Lavoratori:
il 10 aprile e martedì 14 aprile non si terranno riunioni, Lynch o similari e non  saranno inoltrate, da parte dei Responsabili, richieste e/o mail.
Inoltre le persone che operano in prima linea con la clientela, sia nelle Filiali sia in  UniCredit Direct, potranno beneficiare di almeno uno dei due giorni di riposo prima o  dopo Pasqua.
Un caro augurio di serenità anche da parte nostra.

Queato è quanto diramato dalle Segreterie di Coordinamento del Gruppo UniCredit di FABI – FIRST/CISL – FISAC/CGIL – UILCA – UNISIN di categoria con una nota ai lavoratori del 9 aprile 2020.

UniCredit su Twitter unico social sul quale è presente e comunica, riporta testualmente:

#OneUniCredit: un grazie ai più di 1.600 colleghi che hanno lavorato durante il fine settimana per gestire oltre 100.000 richieste pervenute in #Italia. Un esempio di come #UniCredit e i suoi dipendenti si impegnino sempre per fare la cosa giusta.

Ricordiamo che  tutti i lavoratori bancari sono in trincea nelle aziende presenti sul territorio nazionale la loro opera è meritoria  malgrado i banchieri li definiscano di troppo, ossia in esubero, gli stessi banchieri si ricordino di questo spirito di abnegazione anche dopo, perché quando si passerà dall’emergenza all’operatività con gradualità l’impatto sarà durissimo,  sarà complesso gestire i processi in quanto il lavoro aumenterà quindi con esso la produzione e gli utili tanto attesi per i banchieri.

Ci auspichiamo quindi che se ne ricordino con la  stessa considerazione in occasione avuta nel corso di queste tristi vacanze Pasquali,  dovrà essere un imperativo da rispettare per fare ripartire la macchina organizzativa.

Un plauso a parte va alle forze sociali che in un momento di gravità estrema per tutta la popolazione italiana, hanno assunto un ruolo primario nell’attività incessante di intermediazione e rappresentanza dei diritti dei bancari.

Tags
Moltra altro

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: