Economia e LavoroPrimo Piano

UniCredit e CNA Impresa Donna insieme per un percorso di educazione all’imprenditorialità delle aziende al femminile

A partire dal 16 febbraio, sulla piattaforma CNA, nove incontri online.

UniCredit, attraverso il suo programma Social Impact Banking, e CNA Impresa Donna, promuovono un ciclo di webinar gratuiti per favorire l’educazione all’imprenditorialità delle aziende al femminile, sposando l’obiettivo 17 -partnership per gli obiettivi fra gli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile dell’ONU. 

In un contesto di generale emergenza sanitaria che ha colpito i più svariati settori, in particolare l’occupazione e l’imprenditorialità femminile UniCredit, insieme al partner CNA, sostiene le aziende femminili e quelle che offrono servizi alle famiglie, contribuendo così alla crescita economica e sociale dei territori in cui il Gruppo opera. 

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di migliorare le conoscenze sui temi del credito e della finanza imprenditoriale, aumentando la consapevolezza dei bisogni delle neo-imprenditrici e delle possibili soluzioni finanziarie offerte dal mercato per le microimprese. Gli interventi formativi hanno l’obiettivo di aumentare le conoscenze e la consapevolezza delle partecipanti sui temi del fare impresa e saranno gestiti dagli educatori UniGens, associazione di volontariato di competenza formata da dipendenti ed ex dipendenti UniCredit con una significativa esperienza professionale. 

Il percorso è articolato in nove incontri, disponibili online, con cadenza bisettimanale, a partire dal 16 febbraio, dalle 16.30 alle 18, sulla piattaforma formativa di CNA. Tutti gli interventi dei relatori verranno registrati e rimarranno a disposizione degli utenti.

Sette le tematiche che verranno prese in esame: i servizi che il sistema bancario mette a disposizione delle imprese; pagamenti digitali e multicanalità; business plan con panoramica sui principali strumenti per l’analisi e la valutazione della propria impresa; criteri con cui la banca valuta la concessione del credito; forma assicurativa adatta all’impresa; investimenti consapevoli, diversificazione e pianificazione.

Di seguito i dettagli dei corsi:

 16 febbraio – Servizi della Banca per l’impresa;

2 marzo – Monetica digitale e multicanalità;

16 marzo – Fare Impresa (1° modulo);

30 marzo – Fare Impresa (2° modulo);

13 aprile – I Finanziamenti (1° modulo);

27 aprile – I Finanziamenti (2° modulo);

11 maggio – Il Welfare;

25 maggio – Investimenti consapevoli e Welfare aziendale;

8 giugno – Finanza comportamentale.

 

Le iscrizioni, aperte fino al 14 febbraio, sono riservate alle socie CNA e disponibili al sito www.cna.it/area-tematica/donne/  

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

Un commento

  1. sono sempre a favore delle donne in ogni iniziativa volta alla loro emancipazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com