PoliticaPrimo Piano

Trovati i fondi per fare partire lo scuolabus Amat, Cusimano: “Servizi essenziali vanno garantiti”

Tra qualche giorno e almeno fino a dicembre sarà garantito il servizio scuolabus svolto dall’Amat. Sono stati infatti destinati dall’assessorato mobilità urbana i fondi per lo svolgimento di tale attività a beneficio di studenti e famiglie. “Sono stati stanziati i fondi per le attività di scuolabus svolte da Amat fino al mese di dicembre, il Comune ha infatti reperito le somme necessarie e, malgrado la scuola sia già iniziata e quindi il servizio sia già in ritardo, la buona nuova è che tra qualche giorno gli alunni interessati e le loro famiglie potranno usufruire del servizio. Manca solo che l’assessorato pubblica istruzione fornisca i nominativi di chi accompagnerà i bambini durante il tragitto ”, dice Ferdinando Cusimano.

Nella VII circoscrizione le scuole interessate dal servizio sono Borgese e Arenella. “Ci sono servizi essenziali che vanno garantiti – dice Cusimano -, non si possono fare tagli sul sociale e mi auguro che questo si sia compreso”.

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button