PoliticaPrimo Piano

Tamajo (deputato Ars): “Ordinanza di Orlando contro la movida a Palermo? Scellerata decisione del sindaco”

 

“La situazione palermitana in merito alla emergenza covid ad oggi è un bel sospiro di sollievo per tutti, in una città che ha dovuto subire pesanti restrizioni. Ma questo non vuol dire che bisogna assolutamente abbassare la guardia”. Afferma il deputato regionale Edy Tamajo.

“Non comprendo però, perche’ l’amministrazione Orlando, deve continuare a vessare alcuni settori, che da molto tempo attendono la fine della pandemia, per poter recuperare risorse e buchi di bilancio a causa della chiusura quasi ininterrotta per molti mesi”. Continua il componente della commissione Ambiente e Territorio all’Ars.

“Da quel che sostengono i consiglieri comunali del mio gruppo, non esiste nemmeno un processo di concertazione e condivisione, né con il Consiglio Comunale, né con le commissioni consiliari competenti in merito alla nuova ordinanza sulla movida palermitana.

Inoltre in questi giorni, ho ricevuto molte chiamate, da tantissimi gestori di attività commerciali e da ogni parte della città, inferociti dall’emanazione di questa ordinanza che, a mio avviso, non può assolutamente essere applicata ovunque, ma e’ necessario distinguere territori, diversificare i provvedimenti e aumentare i controlli. Ad ogni modo, ho dato la mia disponibilità ad alcune associazioni, di sostenere le loro ragioni attraverso un ricorso al Tar  che bisogna presentare contro questa ulteriore scellerata decisione da parte di Orlando e dei suoi amici”. Conclude Tamajo.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button