CronacaPrimo Piano

Sicilia sul caso Avviso 22 verificherà l’Europa

Tirocini Avviso 22. La Commissione Europea verificherà il caso

Lo Comunica l’eurodeputato Ignazio Corrao che riceve risposta alla sua interrogazione a Bruxelles. 

Sicilia sul caso Avviso 22 verificherà l’Europa

Palermo 6 gennaio 2023 – “La Commissione Europea verificherà con le autorità locali le cause profonde del fallimento dell’ex avviso 22 che ha lasciato oltre 300 persone fuori dal mercato del lavoro e senza alcun indennizzo”.

 

A dichiararlo è l’eurodeputato alcamese Ignazio Corrao che ha disposto una interrogazione alla Commissione Europea circa il fallimento del sistema dei tirocini predisposto dalla Regione Siciliana tramite tirocini dell’ex avviso 22.

“Ho ritenuto l’avviso 22 – spiega Corrao – come uno scandalo legalizzato. Ci sono 300 persone che non hanno visto un solo centesimo da anni dopo aver prestato opera per delle aziende che, a questo punto, hanno beneficiato di manodopera gratuita. Molti di loro hanno anche affrontato le spese per gli spostamenti. Per questa ragione, dopo aver ricevuto diverse segnalazioni anche dal loro rappresentante, mi sono rivolto direttamente alla Commissione Europea, che rispondendo alla mia interrogazione ha comunicato di ‘prendere atto del basso tasso di conversione dei tirocini finanziati nel quadro dell’Avviso 22’ e deciso di ‘analizzare le cause profonde con le Autorità’. Dunque la Commissione Europea avvierà un focus sul caso. Si tratta di una questione di giustizia e di sperpero del danaro pubblico inaccettabile”- conclude Corrao.

Articoli Correlati

3 Commenti

  1. Corrotto appostato al 58 dice non me ne interesso? Molestatore di mala? A siringa anche mentale .. ha detto:

    No, non me ne frega un azz.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com