Primo Piano

SICILIA: SCOMA(IV), CRACK COMUNI, PRONTI AD OGNI INIZIATIVA PER EVITARE BOMBA SOCIALE

“La Sicilia rischia di essere la regione dei comuni falliti. Sono infatti 81 le amministrazioni comunali dell’isola ad un passo dal default. Una situazione davvero grave che va affrontata con serietà non solo dall’Ars ma anche dal governo nazionale, perchè come al solito a pagare il conto sarebbero i cittadini con enormi tagli ai servizi e tasse alle stelle”. Lo dichiara Francesco Scoma di Italia Viva, membro dell’ufficio di presidenza della Camera dei deputati. “Siamo pronti a supportare in parlamento ogni iniziativa più opportuna che vorrà segnalare l’Assessore regionale Armao, nel suo ruolo di coordinatore in seno alla Conferenza delle Regioni, affinchè le amministrazioni comunali in deficit non siano costrette a ridimensionare servizi essenziali per la comunità. Dobbiamo fare di tutto per evitare che esploda una bomba sociale”, conclude.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button