Primo PianoSport

Serie C. Palermo 1 Avellino 1 per i padroni di casa un’occasione mancata

Meritato il pareggio degli irpini, sempre dentro la partita

Una grande giornata di passione rosanero per riempire gli spalti del Barbera con i colori del Palermo e sostenere la squadra nell’importante sfida casalinga contro l’Avellino.

Il Palermo lancia la prima Giornata Rosanero, con promozioni e iniziative speciali rivolte ai tifosi, chiamati a una partecipazione straordinaria, grazie anche all’allentamento delle misure sanitarie che consente un riempimento al 75% della capienza dello stadio.

Si ricorda che, secondo la normativa vigente, l’accesso allo stadio in qualsiasi settore è sempre consentito unicamente ai soggetti muniti di Green Pass rilasciato in una delle seguenti modalità:

– Avvenuta vaccinazione
– Tampone effettuato entro le 48 ore dall’inizio dell’evento
– Avvenuta guarigione entro gli ultimi 6 mesi

L’uso della mascherina rimane obbligatorio in tutte le fasi di fruizione dell’evento, durante l’ingresso e all’interno dell’impianto

Ecco l’elenco dei giocatori rosanero convocati per la gara contro l’Avellino 12ª giornata Serie C – girone C 2021-2022) :

1 Pelagotti
3 Giron
5 Marong
6 Crivello

7 Floriano
9 Brunori
10 Silipo

11 Dall’Oglio
12 Massolo
15 Marconi

17 Luperini
19 Odjer
20 De Rose
23 Fella
25 Buttaro
27 Soleri
29 Almici
30 Valente
31 Corona

36 Mauthe
54 Peretti
77 Doda
79 Lancini

Totale titoli emessi (abbonamenti e biglietti): 7.689.

PRIMO TEMPO

Grande ritorno dei tifosi della curva NORD.

Padroni di casa subito in avanti, al minuto 14 Edoardo  Lancini realizza per il Palermo.

Dopo il gol i rosanero subiscono gli ospiti che vanno vicinissimi al pareggio.

SECONDO TEMPO  

Avellino determinato a non perdere il match, pressa e fa sentire la sua forza.

Palermo con un uomo in meno per l’espulsione di Doda.

Anche l’Avellino perde un uomo per espulsione la partita si riequilibra.

Onore all’Avellino e al suo bel gioco sempre più vicini al pareggio che giunge su rigore molto contestato al 32esimo con Tito.

Per i rosanero un’occasione mancata, per l’Avellino un punto presioso per la classifica.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button