CronacaPrimo Piano

SABRINA FIGUCCIA: SCOMA E CATANIA INVECE DI LITIGARE COME VECCHIE COMARI SI OCCUPINO DI PULIRE LA CITTA’

SABRINA FIGUCCIA: “EMERGENZA RIFIUTI, CATANIA E SCOMA COME I POLLI DI MANZONIANA MEMORIA”

 

“Se non ci fosse da piangere, ci sarebbe davvero da ridere nel vedere come l’assessore Catania e il parlamentare nazionale Scoma battibecchino come i polli di manzoniana memoria, dimenticando che fino a poche settimane fa era alleati nella giunta Orlando. E tutto questo mentre la città continua a rimanere sepolta da centinaia di tonnellate di rifiuti”.

 

Lo afferma Sabrina Figuccia, consigliere comunale di Palermo della Lega, che prosegue: “Mentre i turisti, finalmente tornati a Palermo, sono costretti a fare lo slalom tra la “munnizza”, mentre il numero delle bare in attesa di sepoltura nel cimitero dei Rotoli resta immutato, è davvero avvilente assistere a queste polemiche tra chi, fino a poco tempo fa, camminava a braccetto.

 

Tutto questo senza nessuno che proponga qualche soluzione, come magari i mini termovalorizzatori da installare in vari punti della città come abbiamo suggerito un paio di giorni fa. Una proposta che unisce la possibilità di risparmiare sulla raccolta dei rifiuti e la creazione di energia sostenibile da distribuire ai cittadini.

 

Invece di continuare a litigare come vecchie comari, chi occupa posti di responsabilità politica pensi serialmente a risolvere le tante emergenze palermitane”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button