A pranzo da PinoPrimo Piano

Ricetta spaghetti rustichelli alla carbonara con la variante siciliana

“A pranzo da Pino”, ricette classiche, ma non solo, della tradizione palermitana, siciliana e mediterranea. La ricetta di oggi è Spaghetti rustichelli alla carbonara con la variante siciliana.

Ingredienti (per 3 persone)

  • 300 gr di spaghetti rustichelli
  • 150 gr di guanciale
  • 3 tuorli d’uovo
  • 100 gr di pecorino siciliano
  • Pepe nero

Preparazione

  1. Tagliate a dadini il guanciale e mettetelo in una padella, fate rosolare con il suo grasso;
  2. Appena si è dorato aggiungete una goccia d’acqua per bloccare la cottura;
  3. In una scodella battete i tuorli con un po’ di pecorino siciliano;
  4. Cucinate i spaghetti rustichelli in acqua bollente salata, scolateli al dente e versateli nella padella con il guanciale a fuoco basso;
  5. Buttate dentro i tuorli e girateli aggiungete un po d’acqua di cottura finché non si forma una cremina;
  6. Serviteli spolverando sopra il pecorino siciliano e abbondante pepe nero.

Questa è la mia ricetta di oggi, ma se proprio vi scoccia cucinare passate a trovarmi alla Trattoria del Massimo, in piazza Giuseppe Verdi 25/26 a Palermo. Noi abbiamo a cuore il vostro palato e la vostra salute.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button