Prendo quotaPrimo Piano

Porto di Trapani: inaugurazione del “Cruise Terminal Passeggeri”

Con l’inaugurazione, il prossimo 10 dicembre, del “Cruise Terminal Passeggeri”, completato in diciotto mesi, il porto di Trapani è pronto a competere sul mercato delle crociere nel Mediterraneo. Tutti gli scali del Sistema della Sicilia occidentale attraversano una stagione di rinnovamento – che ne ha cambiato l’operatività e la morfologia – e sono ormai trainanti per l’economia dell’Isola.

Veduta del porto di Trapani

Il taglio del nastro sarà preceduto dalla III^ edizione della conferenza “Noi, il Mediterraneo”, che si terrà al Museo regionale “Agostino Pepoli”, alla presenza di numerosi ospiti del mondo dello shipping. Il presidente dell’Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale, Pasqualino Monti, esporrà i lavori eseguiti e quelli previsti nel porto di Trapani e negli altri scali del Sistema, Palermo, Termini Imerese e Porto Empedocle.

Pasqualino Monti Presidente Autorità di Sistema portuale del Mare della Sicilia occidentale

La sfida per il rilancio dei porti della Sicilia occidentale era stata accolta con comprensibile scetticismo. Il prossimo 10 dicembre, a Trapani, sarà tangibile come quella sfida sia oggi realtà. Si vince quando ci si mette in gioco. E noi l’abbiamo fatto. Perché gli impegni presi hanno un valore. Sempre“, si legge nella nota.

MSC Crociere

Al convegno  interverranno: Giacomo Tranchida, sindaco di Trapani, Nello Musumeci, Presidente della Regione Siciliana,  Pasqualino Monti, Presidente AdSP del Mare di Sicilia occidentale, Sergio Rizzo, Giulio Sapelli e Giovanni Tria, Beniamino Maltese, Executive Vice President e Chief Financial Officer di Costa Crociere, Luigi Merlo, responsabile Relazioni istituzionali Gruppo MSC Stefano Messina, presidente Assarmatori Alessandro Santi, presidente Federagenti, Giancarlo Cancelleri, Sottosegretario del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilita Sostenibili. L’evento sarà moderato dai giornalisti Nicola Porro e Luca Telese. Nel rispetto della normativa vigente anti-Covid, l’ingresso sarà consentito previa esibizione del Green Pass base. Poiché i posti disponibili all’interno del Museo Pepoli sono limitati, i giornalisti sono pregati di confermare la presenza a questo stesso indirizzo.

Fabio Gigante

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button