CronacaPrimo Piano

Piantumazione di un albero al parco Uditore in memoria di Riccardo Guastella

Piantumazione di un albero al parco Uditore in memoria di Riccardo Guastella

La notte del 2 gennaio del 1994, all’addaura, travolto dalla furia del mare, durante il suo giro di vigilanza, all’età di 23 anni, perdeva la vita Riccardo Guastella, guardia particolare giurata dell’istituto di vigilanza “Metronotte” oggi “KSM”. Vittima del suo alto senso del dovere. Dopo estenuanti ricerche, in mare e sulla terra ferma, con l’utilizzo di barche, mezzi terrestri e aerei, cani molecolari per 15 ininterrotti giorni, Il suo corpo veniva rinvenuto al largo della Costa palermitana da un pescatore dilettante e dopo l’esame autoptico., restituito alla famiglia per ricevere la giusta sepoltura. Il 2 febbraio 2022, alle ore 10.30, presso il parco uditore, verrà piantumato un albero in sua memoria. L’evento sarà accompagnato dal suono di un violino. Presente una rappresentanza della “KSM”, della Polizia di Stato, dell’ANPS, della A. S. D. “Le Pantere della Polizia – Bike e i familiari. La cerimonia si svolgerà nel pieno rispetto della vigente normativa per la prevenzione dell’epidemia da” covid-19

Articoli Correlati

3 Commenti

  1. Ew 131 camionisti circonvenzionatori,calamiggnatto 59,molestia mentale e del sonno industria il puffo fortuto insulso e parolacce rumori effrazione ha detto:

    Roba da matti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button