CronacaPrendo quotaPrimo Piano

Palermo: Finanzieri donano merce sequestrata alla Croce Rossa

Nei giorni scorsi, nell’ambito del dispositivo di controllo economico del territorio disposto dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Palermo, i Finanzieri del 2° Nucleo Operativo Metropolitano del Gruppo di Palermo hanno sequestrato oltre 250 kg di frutta e verdura nei confronti di un soggetto intento alla vendita ambulante su area pubblica nei pressi di via Gustavo Roccella. In particolare le Fiamme Gialle, durante il controllo, hanno accertato che il venditore ambulante era sprovvisto della prevista autorizzazione amministrativa per l’esercizio ambulante (rilasciata dal Sindaco) necessaria per lo svolgimento dell’attività. Per quanto sopra il trasgressore è stato segnalato all’autorità cittadina ai sensi della Legge Regionale n. 18/1995 (norme riguardanti il commercio su aree pubbliche) che prevede, oltre al sequestro ai fini della confisca della merce esposta alla vendita e delle attrezzature, il pagamento, in misura ridotta, di una sanzione pecuniaria pari a 309 euro. In un secondo intervento, effettuato all’interno del mercato rionale di piazzale Giotto, i Finanzieri hanno sequestrato 83 capi di abbigliamento invernali riportanti marchi contraffatti di note case di moda abbandonati da un soggetto che, alla vista della autovettura di istituto, si dileguava tra la folla. Tutta la merce sequestrata, risultata idonea al consumo, previ accordi con le Autorità competenti, è stata devoluta in beneficenza al Comitato di Palermo della Croce Rossa Italiana che li ha prontamente distribuiti alle tante famiglie indigenti che versano in situazioni economiche di particolare difficoltà. Continuano, incessanti, i controlli delle Fiamme Gialle in tutta la provincia palermitana, al fine di assicurare il rispetto delle misure di sicurezza adottate dall’Autorità governativa nel periodo di emergenza epidemiologica e di garantire la legalità nelle fasi della commercializzazione al dettaglio, con lo scopo di salvaguardare i venditori provvisti delle prescritte autorizzazioni che operano in maniera lecita.

Fabio Gigante

Articoli Correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button