CronacaPrimo Piano

Palermo emana ordinanza per la pedonalizzazione di viale Regina Elena

Comune di Palermo emana ordinanza per la pedonalizzazione di viale Regina Elena e l’istituzione di una ZTL a Mondello

Palermo, 14 giugno 2023 – Oggi è stata emanata un’ordinanza dall’Ufficio Traffico del Comune di Palermo riguardante i provvedimenti operativi per la pedonalizzazione di alcune strade nella borgata marinara di Mondello, al fine di migliorare la vivibilità di questa importante località balneare e turistica.

Il provvedimento avrà carattere sperimentale annuale e, pertanto, entrerà in vigore ogni anno senza necessità di ulteriori atti, operando dal 1° giugno al 30 settembre.

L’ordinanza riguarda la delimitazione dell’area pedonale lungo Viale Regina Elena nei tratti compresi tra via degli Oleandri e via Anadiomene, nonché tra via Circe e via Teti, con l’installazione di dissuasori per proteggere l’area pedonale.

La parte iniziale di viale Regina Elena fino a via degli Oleandri cambierà direzione di marcia al fine di aumentare la sicurezza stradale e ridurne l’utilizzo limitato alle attività presenti.

Per quanto riguarda la ZTL (Zona a Traffico Limitato), essa sarà attiva nell’intera area delimitata dalle vie Torre di Mondello, Piazza Mondello, Via Piano di Gallo, Via G.ppe Pavone, Via Gallo e Via Mondello (fino a via Elpide), comprese le relative traverse. La ZTL sarà attiva dalle ore 20:00 alle ore 24:00 e dalle ore 20:00 alle ore 01:00 del giorno successivo solo il sabato e i giorni prefestivi. L’ordinanza stabilisce le condizioni di accesso consentite limitatamente al supporto alle attività presenti nell’area e alle necessità di sicurezza e soccorso, sempre con il principio della limitazione del traffico veicolare.

Nei prossimi giorni, dopo l’installazione della segnaletica e dei dissuasori, l’ordinanza entrerà in vigore e la Polizia Municipale sarà presente in modo statico e dinamico per garantire il rigoroso rispetto delle disposizioni.

L’AMAT (Azienda Municipalizzata Trasporti) definirà nelle prossime settimane tutte le azioni di supporto alla pedonalizzazione, come già avvenuto con il potenziamento della linea 806 che permette di raggiungere agevolmente la borgata di Mondello.

Il Sindaco Roberto Lagalla e l’Assessore Maurizio Carta hanno dichiarato: “Il provvedimento tiene conto dei risultati del tavolo tecnico, presieduto dal Capo di Gabinetto, che coinvolge diverse funzioni del Comune di Palermo e i presidenti della II e della VI Commissione Consiliare. Abbiamo ascoltato attentamente le richieste del territorio attraverso numerosi incontri e specifiche sedute della VII Circoscrizione.”

La decisione di pedonalizzare gran parte di viale Regina Elena, per circa un chilometro, ad eccezione di alcune piccole parti necessarie per la viabilità locale, e l’istituzione di un’ampia ZTL a tutela delle attività serali nella zona della piazza, è il risultato di una significativa decisione politica e tecnica che esalta la vocazione della pittoresca borgata marinara di Mondello.

Nei prossimi giorni, in seguito ai contatti già avviati con l’Assessorato alla Cultura, la Società Italo-Belga e i comitati locali, saranno definite ulteriori attività di animazione socio-culturale volte a migliorare la qualità dell’area pedonale. Inoltre, verranno scelti adeguati arredi per completare l’ambiente e rendere l’esperienza dei visitatori ancora più piacevole.

Il Comune di Palermo confida che le decisioni prese oggi saranno apprezzate dalla cittadinanza e dai turisti, e si impegna a monitorare costantemente l’efficacia delle misure adottate, apportando eventuali adeguamenti, modifiche e integrazioni necessarie.

La pedonalizzazione di viale Regina Elena e l’istituzione della ZTL rappresentano passi significativi verso la creazione di uno spazio più accogliente e vivibile per i residenti e i visitatori di Mondello. Queste misure permetteranno di godere appieno delle bellezze naturali e culturali di questa rinomata località, garantendo al contempo maggiore sicurezza stradale e una migliore fruizione dell’area.

L’attenzione del Comune di Palermo verso il miglioramento delle condizioni di vita e l’incremento dell’attrattività delle sue zone turistiche dimostra l’impegno per valorizzare il patrimonio storico e culturale della città, rendendola sempre più accogliente e accessibile a residenti e visitatori.

Questa ordinanza rappresenta un importante passo avanti per Mondello e segna un nuovo capitolo nella sua evoluzione come destinazione turistica di primo piano. Con l’obiettivo di offrire una migliore esperienza a coloro che frequentano la borgata, il Comune di Palermo continua a investire nella promozione e nel potenziamento delle infrastrutture e dei servizi, confermando l’attenzione verso lo sviluppo sostenibile e la valorizzazione delle sue meraviglie naturali e culturali.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com