Primo PianoSocietàStorie di quartiere

Palermo. Dal sogno di due giovani fratelli, apre “OPERA'”.

Dopo aver attraversato il periodo pandemico, risultato essere uno dei periodi più critici degli ultimi decenni, due giovani fratelli decidono di mettersi in gioco con una nuova sfida. Altro che “bamboccioni”, questi due ragazzi sembrano essere davvero l’esempio di una nuova generazione siciliana in cerca di riscatto.

Come è nata questa scelta d’investimento?

<<Dalla ristrutturazione di un locale già aperto da tempo, ma sito in provincia “Le terrazze di Magaggiare”. Dopo aver affrontato e superato vari lock-down (con tanto sacrificio e pazienza), essendo giovani e vivendo il centro storico di Palermo soprattutto la sera, abbiamo pensato di investire in un progetto “FIGO” (come direbbero quelli della mia età). Abbiamo ideato il bistrot “Opera” come fosse un palcoscenico vero e proprio, da dove vedere lo spettacolo storico di Palermo: edifici e cultura.  Il locale è in stile moderno, favorisce la veduta esterna direttamente dall’interno, potendo ammirare dunque monumenti come l’ufficio delle poste centrali, la storica strada di via Roma e corso Cavour.>>

Non vi spaventano le restrizioni Covid-19?

<<No, il peggio secondo noi, l’abbiamo lasciato alle spalle…o almeno speriamo. Palermo è una città di grande opportunità ma anche di grandi fallimenti. Ci vuole sicuramente forza di volontà, determinazione, e ripetersi giornalmente: “mollare…mai!” Dietro l’angolo di ogni problema c’è una svolta.>>

Coloro che si vorrebbero avventurare nell’apertura di una nuova attività, molto spesso, lamentano gravi lacune e problemi in ambito burocratico- amministrativo. Voi?

<<È difficile interloquire con gli uffici tecnici comunali provocando lungaggini burocratiche. Ciò comporta ritardi nelle aperture e ulteriori costi di gestione non preventivati. Ergo: tanta tensione e, dipende dai casi, sconforto.>>

Quando aprirete?

<< Presto ci sarà l’inaugurazione. A dicembre lo spettacolo avrà inizio! >>

Cosa direste ai giovani che vorrebbero intraprendere la strada dell’imprenditoria nel settore ristorazione?

<<La determinazione è un elemento indispensabile per il successo, usata con cautela può portarti a risultati bellissimi! Crediamoci sempre nei nostri sogni, che se non ci crediamo noi nessuno lo farà al posto nostro! Il nostro è qui: “Operà” sta per arrivare!>>

Dunque, che aggiungere? Da questa intervista si evince la grande necessità delle nuove generazioni d’essere supportati nei loro sogni e obiettivi. La volontà di crescita, di motivazione. L'”incoraggiamento” è il loro punto di forza,“CREDERE” è il mantra.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button