CronacaPrimo Piano

Palermo, Carabinieri: 8 persone giocavano a carte in un garage alla faccia del Coronavirus

Inaspriamo le pene. Tolleranza zero!

 

I militari hanno scoperto, nel quartiere Uditore, un garage adibito a bettola dove le persone riunite erano intente a giocare a carte e a consumare bevande alcooliche, violando di fatto il divieto di assembramento istituito dai D.P.C.M. dell’8 e 9 marzo 2020.

Sul posto è intervenuta anche la polizia locale per i controlli amministrativi al termine dei quali il garage è stato posto sotto sequestro.

Per questa gente che infognati nella loro ignoranza se infischiano dei provvedimenti mettendo a rischio la salute pubblica della comunità, vanificando gli sforzi immensi dei tanti, in caso di contagio e di richiesta di soccorso andrebbero abbandonati quale degna punizione.

In una situazione così grave non è ammessa ignoranza e superficialità e l’autocertificazione è insignificante.

Inaspriamo le pene. Tolleranza zero!

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: