CronacaPalermoPrimo Piano

Palermo, arriva l’intervento notturno a piazza Magione

Sicurezza e rigenerazione urbana: l’impatto dell’intervento notturno a piazza Magione

Prende forma la richiesta di aiuto dei residente del quartiere. Nel cuore della notte, le strade di Piazza Magione a Palermo si sono trasformate in un simbolo di sicurezza e benessere per i suoi abitanti e visitatori, grazie all’intervento coordinato della Polizia Municipale guidata dal Comandante Angelo Colucciello. Questa azione, frutto di un accordo con il Comitato Piazza Magione, rappresenta un esempio concreto dell’impegno dell’amministrazione comunale verso la sicurezza urbana e la qualità della vita cittadina.

L’Assessore comunale Maurizio Carta esprime un profondo apprezzamento per l’operato del Comandante Colucciello, sottolineando l’importanza della collaborazione e del dialogo costante con i cittadini e i comitati locali. La recente operazione a Piazza Magione è solo l’ultima di una serie di iniziative che vedono l’amministrazione comunale, guidata dal Sindaco Roberto Lagalla, impegnata a stretto contatto con i comitati del centro storico per affrontare le sfide della criminalità e migliorare la vivibilità degli spazi urbani.

La strategia adottata non si limita alla mera repressione, ma punta decisamente alla rigenerazione e alla riqualificazione degli spazi pubblici. L’area della Magione, in particolare, beneficerà di un controllo stabile e di interventi mirati sulla viabilità e sul decoro urbano, inclusi il restauro del convento della Sapienza e le attività culturali promosse dalla Fondazione Falcone a Palazzo Jung.

L’approccio sistemico adottato dall’assessorato di Carta si estende oltre Piazza Magione, raggiungendo altri quartieri storici come l’Albergheria, via Maqueda, la Kalsa e la Vucciria, con l’obiettivo di replicare questo modello di successo in tutta la città. Queste azioni non solo migliorano la sicurezza e l’estetica delle aree urbane, ma stimolano anche la collaborazione tra esercenti e comitati civici, generando una sinergia positiva per lo sviluppo di progetti di riqualificazione.

L’Assessore Carta ha inoltre evidenziato l’importanza dell’azione propositiva e dell’esempio, oltre alla repressione e al controllo, per il recupero degli spazi pubblici e l’organizzazione di attività attrattive. Questo approccio multidimensionale alla qualità della vita urbana dimostra un impegno verso la creazione di spazi pubblici sicuri, vivibili e inclusivi, che valorizzano la cultura della legalità e promuovono il benessere collettivo.

L’intervento a Piazza Magione è un chiaro segnale dell’impegno dell’amministrazione comunale di Palermo nel promuovere la sicurezza, la rigenerazione urbana e il benessere dei suoi cittadini. Attraverso la collaborazione, l’ascolto e l’azione concreta, si apre una nuova pagina nella storia della città, con la promessa di un futuro più sicuro e accogliente per tutti.

 

Leggi anche qui

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com