Economia e LavoroPrimo Piano

Orlando commenta la Classifica 2020 de “Il Sole 24 Ore” sulla qualità della vita

Classifica 2020 de “Il Sole 24 Ore” sulla qualità della vita.

Bologna in cima alla classifica.

Palermo è la prima tra le siciliane, ma per qualità della vita resta tra le più basse del Paese, all’89° posto e non c’è da essere allegri, semmai invertire la marcia.

Comprendere gli errori per aggiustarli in corso d’opera, assumere la responsabilità posta dai palermitani e adottare quelle “misure” di cambiamento per ridare dignità e credibilità alla 5^ città d’Italia.

Dichiarazione del sindaco

Nell’anno della pandemia Palermo e quasi tutta la Sicilia scalano le posizioni della classifica. E’ pero il bicchiere mezzo vuoto: la qualità della vita è bassa in tutta la Sicilia

“Al di là della valutazione sui dati e parametri presi in considerazione, non possiamo che registrare che a parità di dati, rispetto allo scorso anno, si registra un importante miglioramento, nonostante il Covid e l’impatto devastante che questo ha avuto sul nostro tessuto sociale ed economico oltre che in termini di vite umane.
Lascio ai cittadini di valutare cosa sarebbe successo a Palermo se non avessimo avuto questa crisi, dopo tre anni durante i quali la città ha avuto il migliore aumento dei flussi turistici in tutto il Paese e con evidenti segnali di ripresa dell’economia. Oggi l’impegno dell’Amministrazione, come la conferenza stampa di oggi sul tram dimostra, è quello di guardare al futuro, costruendo basi solide per una ripresa che sia duratura e basata su interventi strutturali, continuando comunque ad affrontare la crisi e l’emergenza insieme a tutte le forze vitali della città.
E’ significativo che per alcuni parametri Palermo sia nella “parte alta” della classifica (tra gli altri, quello sulla diffusione della banda larga, quello sull’imprenditoria giovanile, quelli relativi alla capacità di attrazione e spesa dei fondi comunitari, quelli legati alla sicurezza) tutti indicativi di un impegno appunto di tipo strutturale. Certamente tanti altri indicatori, per altro non sempre legati alle competenze dell’Amministrazione, sono ancora preoccupanti, ma questo è sicuramente la conferma e lo stimolo della necessità di mantenere l’impegno per la qualità della vita di tutti e di tutte nella nostra città”.

Lo dichiara il sindaco, Leoluca Orlando.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com