Cronaca

Nave migranti attraccherà a Palermo, Gelarda: “Ancora una volta costretti a sopperire”

Approderà a Palermo la Geo Barents di Medici senza frontiere, con 367 migranti a bordo, tra cui 172 minori

Assegnato il porto di Palermo alla Geo Barents, la nave di Medici senza frontiere con 367 migranti salvati nei giorni scorsi. Quasi la metà – 172 – sono minori. “Non ci sono parole per descrivere la gioia ed il sollievo a bordo”, dice la ong.

IGOR GELARDA: “IL MINISTRO DELL’INTERNO DISINTERESSATO AL PROBLEMA”

“Ancora una volta la Sicilia e Palermo in particolare devono sopperire ai colpevoli silenzi del Governo maltese e dell’Unione europea, mentre il Ministro dell’Interno sembra ormai del tutto disinteressato al problema”. A dirlo il capogruppo della Lega al comune di Palermo Igor Gelarda.

“Oggi l’ennesima nave di migranti salvati in acque maltesi attracca nella nostra città, dopo che il governo di La Valletta ha risposto col silenzio alla richiesta di attracco da parte della nave di MSF.
Così ancora una volta la Sicilia diventa l’hotspot dell’Unione Europea, con tutto quello che ciò comporta in termini di tensioni sociali, rischi sanitari, costi per la collettività.
Non è questa Europa, lontana dai cittadini, quella che vogliamo. Ma una Europa che difenda i Popoli europei e ne preservi culture e tradizioni.”

Articoli Correlati

3 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button