Cinema-Teatro-MusicaCronacaPrimo PianoSport

“Natale in Danza” con i ragazzi speciali, al Teatro Orione il 19 dicembre 2021

“Natale in Danza” con i ragazzi speciali, al Teatro Orione il 19 dicembre 2021

“Natale in Danza”, la gara di solidarietà per i “ragazzi speciali” con autismo che avrà luogo al Teatro Orione il 19 dicembre 2021

Una nuova iniziativa che vede protagonisti i ragazzi speciali che prende vita grazie ad una collaborazione speciale tra le scuole di danza che gravitano attorno al Maestro Giuseppe Di Michele e 22 associazioni ed enti che si occupano di autismo e disabilità,  coordinate dall’associazione ParlAutismo. L’ennesima iniziativa coordinata da Rosi Pennino, presidente di ParlAutismo che da anni è impegnata nella lotta per l’inclusione sociale dei ragazzi con autismo.

Il  19 dicembre 2021, al Teatro Orione di Palermo,  dalle ore 9:00 alle 18:00, si terrà “Natale in danza” , una intera giornata dedicata alla danza e alla solidarietà insieme.

Tante le scuole del territorio che hanno aderito all’iniziativa, organizzata da ParlAutismo e A.S.C. Comitato Regionale, con il patrocinio della Presidenza dell’ARS e di Confcommercio Palermo e presentata dalla giornalista Anna Cane.

Rosi Pennino, presidente di ParlAutismo dichiara che i proventi della manifestazione saranno interamente devoluti alle associazioni che hanno aderito all’iniziativa volta a promuovere, a vario titolo, le innumerevoli attività organizzate per i ragazzi autistici”.

L’iniziativa prevede che al suo interno vi sia anche una grande “fiera di solidarietà” il cui ricavato verrà suddiviso a tutte le associazioni presenti che con offerta libera metteranno in vendita i tanti lavoretti realizzati da bambini e ragazzi con autismo.

Durante l’intera giornata si esibiranno  i ragazzi di tante scuole di danza che accolgono e fanno un lavoro importantissimo di inclusione per ragazzi “speciali”.

Il Maestro di danza Giuseppe Di Michele sottolinea:<<Lo sport non ha mai diviso, ha sempre unito! Ringrazio le tante scuole di danza che hanno sposato la causa e permesso la realizzazione di un evento che di anno in anno ha assunto sempre più valore e che oggi è capace di fare rete per aiutare tanti ragazzi e le loro famiglie>>.

L’ingresso alla manifestazione sarà a pagamento e consentito solo a chi munito di green pass. 

Articoli Correlati

7 Commenti

  1. Berlusconisti e stalkers appostati industrie simulano reato cel ore 19.00- 19.29 parolacce e giacy bocca di fogna provocazione e minacce ha detto:

    Visione distorta della vita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button