Eventi e SpettacoliPrimo Piano

Metro Art & Theater Edizione 2024

PALERMO – Metro Art & Theater è un progetto nato nel 2018, a sostegno delle eccellenze artistiche siciliane, con particolare attenzione agli artisti che nascono, si formano e crescono professionalmente nel territorio palermitano, a firma del Maestro Francesco Panasci. Un’iniziativa radicata da anni nel territorio, promossa dall’Associazione ECU, che già nelle scorse edizioni ha riscosso un notevole successo e consenso da parte delle Istituzioni che lo hanno sostenuto attraverso un concreto contributo economico.

Si tratta di un “contenitore culturale e mediatico” atto a promuovere il territorio favorendo la rivitalizzazione sociale e culturale del contesto urbano e dei siti culturali di Palermo e della Sicilia. Nelle ultime due edizioni è stata data particolare attenzione alle zone periferiche di Palermo, grazie alla partecipazione ai bandi indetti dall’amministrazione Comunale di Palermo per accedere al FUS. Tra gli scopi principali del Festival vi è infatti  anche la valorizzazione territoriale di luoghi e siti che si trovano nelle zone periferiche della città.

Metro Art & Theater 2024

Metro Art & Theater edizione 2024 nell’anno giubilare Rosaliano si articola in 5 eventi dedicati a Santa Rosalia, patrona di Palermo, nel 400° anno dei festeggiamenti.

 

Calendario

Tutti i concerti saranno ad ingresso gratuito, fino ad esaurimento posti.


Domenica 16 giugno 2024
Classic Brio in “Eterna Rosalia”
Chiesa Madre SS Maria delle Grazie, di Isola delle Femmine.
Ore 21.00

Trio Mulè

Tre musiciste siciliane che hanno il comune obiettivo interpretare un vasto repertorio musicale che spazia dal periodo classico a quello contemporaneo attraverso l’unione di tre nobili strumenti: pianoforte Giuseppina Cascio, violino Mariangela Lampasona e violoncello Sabrina Colajanni , meglio conosciute come “trio Mulè” che per l’occasione vogliono trasformare in “Brio” in Eterna Rosalia e l’importanza della credenza nella santa protettrice di Palermo anche nei confronti degli artisti del territorio palermitano.


Sabato 22 giugno 2024
FisarVoice in “E’ una rosa… Rosalia”
Anfiteatro Comunale di Ventimiglia di Sicilia
ore 21.00

FisarVoice

Affascinante e coinvolgente, il concerto recital del noto fisarmonicista Pierpaolo Petta alla fisarmonica e della cantante Marianna Costantino voce con Francesco Rabboni al contrabasso e Fausto Riccobono alla batteria. In occasione del 400° anno dei festeggiamenti del festino di Santa Rosalia, il programma musicale prevede l’esecuzione di composizioni che evocano una certa sacralità collegata alla “santuzza”, ma anche la tradizione siciliana con brani rivisitati e riarrangiati come “Cu ti lu dissi” di Rosa Balistreri. Saranno recitate delle personali preghiere dedicate alla santa patrona intercalate tra una composizione e l’altra. Il concerto sarà aperto con un brano dedicato alla Santa Patrona di Palermo, composto dal maestro Mario Modestini “E’ UNA ROSA, ROSALIA…” rivisitato da Pierpaolo Petta e Marianna Costantino, proprio in onore del 400° anno dei festeggiamenti a Santa Rosalia.


Sabato 6 luglio 2024
Canto. Nelle due Sicilie – Devote alla Santa
Chiesa di S. Giovanni Bosco – Palermo
Ore 18.30

Canto nelle due Sicilie

Un progetto originale che vede protagonisti Alba Cavallaro – Voce, Totò Ferraro – Oboe e corno inglese, Giorgio Gasbarro violoncello, Francesco Maria Martorana-chitarra e decacordo, raccontare i canti dei popoli del Regno nelle Due Sicilie. Il lavoro nacque nel 1994 un po’ per commemorare il 50º anniversario della ballata del 1944 “Tammuriata Nera” di E.A. Mario. È una Suite scritta e arrangiata in forma cameristica dove vengono esposti alcuni dei più noti motivi della tradizione partenopea e quella (meno nota ma abbastanza accattivante) di tradizione siciliana, per l’occasione rivisitato e dedicato a santa Rosalia, i brani si intervalleranno a brevi recitazioni di triunfi dedicati alla santa patrona.


Mercoledì 10 luglio 2024
“Rosa Rosalia – Patrona di Pace”
Chiesa di S. Giovanni Bosco – Palermo
Ore 18.30

Francesco Panasci Direttore

Un concerto che riporta alle tradizioni della nostra terra ed è dedicato alla Santa Patrona di Palermo, Santa Rosalia. Saranno eseguiti brani tradizionali, anche di autori della nostra terra, intercalati da parti narrate/preghiere ad evocare la Santuzza, il coordinamento dell’ensemble è affidato al Maestro Salvatore Ferraro rivisitato per fiati e voce soprano e la direzione musicale è affidata al Maestro Francesco Panasci.


Venerdì 19 luglio 2024
“Ecu Classic Ensemble, Songs for Rosalia”
Piazza Castello – Comune di Marineo (PA)
Ore 21.00

Un progetto formato da un gruppo di strumenti a fiato e una voce (soprano) che si esibisce in varie formazioni: dal Trio d’Ance (Oboe, Clarinetto, Fagotto) al doppio Quintetto.  In apertura vi sarà una voce recitante che avrà, quale filo conduttore tra una esecuzione e l’altra la figura di Santa Rosalia.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio