Economia e LavoroPrimo Piano

Il Sindaco di Palermo Roberto Lagalla incontra il Commissario ZES Carlo Amenta

Firmato un protocollo d'intesa

Il Sindaco di Palermo Roberto Lagalla incontra il Commissario ZES Carlo Amenta relativamente al protocollo di collaborazione tra il Comune di Palermo e il commissario straordinario del Governo per la Zona Economica Speciale Sicilia Occidentale. 

Il Sindaco di Palermo Roberto Lagalla incontra il Commissario ZES Carlo Amenta

 

«Grazie a questo protocollo il Comune riceverà il supporto tecnico-amministrativo necessario all’attuazione dei progetti finanziati nell’ambito del PNRR e di tutte le iniziative di carattere infrastrutturale funzionale alla ZES Sicilia Occidentale. È certamente un’occasione importante per favorire lo sviluppo di attività imprenditoriali all’interno del nostro territorio, incentivando flussi di crescita economica preziosi per la nostra comunità. Sono certo che, insieme al Commissario Amenta, avvieremo un ottimo lavoro». Così dichiara il sindaco di Palermo, Roberto Lagalla a margine del convegno “Riappropriamoci del mare”, organizzato da Rotary Club di Palermo, presso l’Aula Magna del Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Palermo.

 

«Il lavoro congiunto con i Comuni nei quali sono presenti zone economiche speciali è imprescindibile per lo sviluppo delle aree. La collaborazione con il Comune di Palermo rappresenta davvero una grande occasione per mettere a disposizione della comunità le risorse tecniche e le prerogative che la legge ha assegnato al commissario. Ringrazio il sindaco Lagalla, la Giunta e il Consiglio comunale per l’iniziativa e sono certo che potremo presto raccogliere i frutti di questa importante collaborazione». Lo dichiara il Commissario straordinario del Governo -ZES Sicilia Occidentale, Carlo Amenta.

 

Protocollo d’intesa

Articoli Correlati

Un commento

  1. cx 305 camionisti calunniatori, stalkers in punto celeste, corrotti e mala parolacce industria, molestia mentale e del sonno ha detto:

    niente prese per il culo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com