Primo Piano

Sottopasso di via Crispi – Al via i lavori di manutenzione straordinaria

I lavori attesi da 5 anni

Partiranno  lunedì 22 agosto  i lavori di manutenzione straordinaria degli intonaci delle paratie del sottopasso di via Francesco Crispi per ripristinare il decoro e la sicurezza di questa infrastruttura.

I lavori, attesi da circa 5 anni, avverranno in due fasi con la chiusura alternata dei due tratti al fine di mitigare i disagi al traffico, proponendo percorsi alternativi ad automobilisti e camionisti.

Si parte  con la chiusura totale della corsia lato monte (direzione Cala) per la demolizione dell’intonaco pericolante, alla quale seguirà una chiusura parziale della carreggiata per il ripristino dell’intonaco. L’intervento durerà al massimo 30 giorni. Durante questa fase sarà istituito il divieto di sosta H24 nel tratto compreso tra via Onorato e via San Sebastiano.

Terminate le opere lungo la carreggiata lato monte del sottopasso di via Crispi, analoga attività verrà svolta anche lungo l’altra carreggiata lato mare. In questa fase, invece, il divieto di sosta H24 sarà istituito in via Crispi, carreggiata lato mare, nel tratto compreso tra via Filippo Patti e via Sammuzzo.

Nelle due fasi sarà interdetta la sosta nelle corsie laterali delle carreggiate interessate dai lavori. Dopo una prima fase di chiusura totale, mezza carreggiata verrà, poi, riaperta al transito veicolare anche durante i lavori.

Per limitare il più possibile i disagi alla circolazione dei mezzi, l’Assessore alla Mobilità Maurizio Carta  ha dato mandato agli Uffici di predisporre  alcune azioni di mitigazione degli impatti negativi per la circolazione per alleviare il disagio dei cittadini.

Prevista la sospensione della  Ztl, limitatamente ad alcune strade e precisamente via Roma, Via Squarcialupo e via Castello, dalle ore 08,00 alle ore 20,00.

Le limitazioni resteranno in vigore lungo le altre strade all’interno del perimetro, così come resterà attiva la Ztl notturna durante tutto lo svolgimento dei lavori.

L’ordinanza emanata nei giorni scorsi  ha istituito, inoltre, il divieto di transito dei mezzi pesanti, superiore a 3,5 tonnellate nell’area del cantiere, con obbligo di svolta a destra in uscita dall’area portuale.

Questa mattina l’Assessore alla Mobilità ha effettuato un sopralluogo con la Polizia Municipale per verificare la nuova segnaletica che sta predisponendo AMAT per mitigare l’impatto della chiusura del sottopasso di via Crispi lato monte. Il percorso alternativo prevede da via Cavour la possibilità di prendere da via Squarcialupo e girare a sinistra per via Castello per ritrovarsi su via Crispi direzione Foro Umberto I.
Domani due pattuglie della PM aiuteranno i cittadini a orientarsi con le nuove disposizioni della viabilità.

Caterina Guercio

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button