Cinema-Teatro-MusicaPrimo Piano

Edizioni Panastudio: cresce l’interesse per la musica Di Vittorio-Respighi

(di Filippo Virzì) Un importante  investimento in termini di lavoro ed economie realizzato dalla “signora” Panastudio il gruppo editoriale di proprietà del manager e giornalista Francesco Panasci.

La casa editrice con sede legale  a PALERMO  nasce nel 1966 ed ha un ufficio di rappresentanza a New York.

Nell’ultimo decennio Panasci ha investito sul progetto  presentato e curato dal Maestro Salvatore Di Vittorio. Iniziativa che nel tempo ci ha visto realizzare e pubblicare oltre 37  progetti musicali tra opere, arie e concerti di Di Vittorio / Respighi con le autorizzazioni degli eredi del grande Maestro.

I manoscritti autografi de La Villa d’Este a Tivoli di Salvatore Di Vittorio (donato nel 2016) ei suoi completamenti del primo Concerto per violino in La e Tre Liriche di Ottorino Respighi per mezzosoprano e orchestra (donato nel 2019) sono conservati nel mondo di The Morgan Library & Museum- rinomato archivio musicale.

Le pubblicazioni sono consultabili anche sul sito del Maestro Di Vittorio

 

A giorni un’altra importante iniziativa novità artistico-musicale  ci vedrà protagonisti all’estero. Si tratta delle Mattanze di Mario Modestini edite da Panastudio che saranno rappresentate in un sito molto importante degli Stati Uniti D’America.

Ma di questo approfondiremo più avanti a contratto “chiuso”

 

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Related Articles

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com