PoliticaPrimo Piano

Diventerà Bellissima dopo le amministrative tira le somme: “Siamo un valore aggiunto per il centrodestra”

DiventeràBellissima: «Siamo un valore aggiunto per il centrodestra

grazie ai risultati del movimento e del governo»

«In questi anni #DiventeràBellissima ha raggiunto alle elezioni amministrative percentuali a due cifre in quasi tutte le province dell’Isola. Ed anche queste ultime elezioni ha dimostrato che abbiamo una classe dirigente competente e giovane. Siamo un valore aggiunto per il centrodestra, che consideriamo un obiettivo da sostenere e da preservare. Le recenti elezioni amministrative, in Sicilia e nel resto del Paese, hanno dimostrato che il centrodestra è competitivo quando raggiunge due obiettivi: coesione tra le forze politiche e candidature appropriate, improntate alla competenza ed al valore. Ne siamo convinti da molti anni, da molto prima del 2017 quando proprio il risultato siciliano, inatteso dai media nazionale, ha consentito una effettiva inversione di tendenza per un Polo di buon governo a guida centrodestra. Da quattro anni in Sicilia il governo Musumeci è al lavoro per recuperare il tempo perduto negli anni di governo a guida Pd: i risultati di questo lavoro sono sotto gli occhi di tutti. A novembre terremo una grande convention regionale nella quale presentare ai siciliani il lavoro del Movimento e del Governo, per completare l’opera di radicamento territoriale avviata in questi anni e per prepararci alle prossime sfide amministrative della primavera 2022, a partire dal capoluogo e dalla Regione. Quella di oggi è stata una riunione molto informale, che precederà la Direzione regionale, alla fine del mese, e la manifestazione di novembre. Siamo in piena attività e incontreremo tutti i nostri sindaci e amministratori con i quali vogliamo creare un rapporto di sempre maggiore intesa con il governo della Regione». Lo precisa una nota del movimento #DiventeràBellissima al termine di un incontro appena concluso con il presidente della Regione, Nello Musumeci.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button