EsteriPrendo quotaPrimo Piano

Taiwan: Nancy Pelosi arriva a Taipei, i caccia cinesi entrano nella zona di identificazione della difesa aerea Taiwanese

L’aereo della Us Air Force, un Boeing C-40C “SPAR19”, usato dalla speaker americana Nancy Pelosi per la sua missione in Asia atterrato ieri a Taipei è stato l’aereo più tracciato al mondo. Il Boeing è decollato da Kuala Lumpur, mentre 300.000 utenti di Internet, secondo FlightRadar24, popolare sito web di monitoraggio degli aeromobili, hanno seguito ogni spostamento di “SPAR19” .

Prima che atterrasse, caccia J-16 e Su-35 fighter dell’Esercito popolare di liberazione (Pla) hanno sorvolato le acque a sud-ovest di Taiwan, nella zona di identificazione della difesa aerea taiwanese.

Esperti militari hanno collegato le attuali azioni della PLAAF, l’aeronautica militare cinese, alla visita della presidente della Camera. In prossimità dell’arrivo del suo aereo, l’iconico grattacielo della capitale, il Taipei 101, ha lanciato i banner luminosi: “benvenuta a Taiwan, grazie speaker Pelosi, Taiwan ama gli Usa”. Nel frattempo, gli Stati Uniti stanno schierando i loro aeroplani e navi più vicino a Taiwan in vista della visita della presidente.

USS Ronald Reagan (CVN-76) foto US Navy

Taiwan ha dovuto rafforzare le misure di sicurezza a causa di una minaccia di bomba all’aeroporto internazionale di Taoyuan. L’Ufficio di polizia aeroportuale ha riferito di aver assegnato una squadra speciale per garantire la sicurezza sulla scia della minaccia, secondo cui tre ordigni esplosivi sarebbero stati collocati nell’aeroporto di Taoyuan. Le risorse navali e aeree statunitensi che si stanno avvicinando a Taiwan sono: la portaerei USS Ronald Reagan, che in precedenza era a Singapore, la nave d’assalto anfibia USS Tripoli e la nave d’assalto USS America, che si trovava vicino al Giappone, oltre a circa 30 altre navi da guerra, tre sottomarini e diversi aerei da combattimento tra i quali gli F-35.

F 16V Viper Foto Taiwan MoD, Republic of China Air Force-

Il ministero degli Esteri cinese ha dichiarato che Pechino adotterà misure decisive per proteggere la sua sovranità e integrità territoriale, e gli Stati Uniti saranno pienamente responsabili di tutte le conseguenze derivanti dalla visita.

F 16V Viper Foto Taiwan MoD, Republic of China Air Force.

I media hanno anche riferito che i diplomatici cinesi negli Stati Uniti hanno lavorato attivamente per comunicare ai membri del Congresso degli Stati Uniti l’incongruenza di visitare l’isola nell’interesse di entrambi i paesi. In questo scenario, l’Esercito popolare di liberazione cinese (PLA) ha tenuto dal 29 al 30 luglio esercitazioni militari con esercitazioni di fuoco nella provincia sudorientale del Fujian attraverso lo stretto di Taiwan e nella parte occidentale dello stretto di Hainan.

F 16V Viper Foto Taiwan MoD, Republic of China Air Force

Sempre l’aeronautica militare cinese ha condotto esercitazioni notturne per migliorare la capacità di combattimento dei piloti militari cinesi. Questa esercitazione è stata condotta quando Pelosi è arrivata a Singapore nella tarda notte di domenica per iniziare il suo viaggio in Asia.

Nei giorni scorsi e in questo contesto di forti preoccupazioni per la stabilità dell’area geografica, l’aeronautica militare taiwanese, o ROCAF, ha rilasciato alcune interessanti immagini delle operazioni di caricamento di armi che alcuni analisti pensano siano state scattate nel complesso sotterraneo altamente fortificato collegato alla base aerea di Chiashan, anche se non c’è stata nessuna identificazione ufficiale della posizione proveniente direttamente dalle forze armate di Taiwan. Le foto offrono uno sguardo estremamente raro, su una struttura militare altamente critica per Taipei, all’interno della rete di tunnel sotterranei che ospita alcuni dei jet da combattimento più capaci della ROCAF.

Fabio Gigante

 

Articoli Correlati

Un commento

  1. Petronilli e minacce in passeggio industria giacy e simula losche figure sempre più sfacciati parolacce,minacciano vicchy se la credono a solo e simulano reati in strada,industria, estorsione politica ha detto:

    La stessa solfa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button