Fatti d'ImpresaPrimo Piano

Corso di lingue all’estero 2022: pubblicato il bando

La domanda di partecipazione deve essere trasmessa dal richiedente dalle 12 del 31 marzo alle 12 del 22 aprile 2022

Sul sito ufficiale dell‘Inps è stato pubblicato il bando di concorso “Corso di lingue all’estero 2022” per soggiorni studio, finalizzati a ottenere la certificazione del livello di conoscenza della lingua, secondo il Quadro Comune Europeo di riferimento (CEFR) 2022.

IL BANDO

Il bando di concorso è finalizzato ad offrire a studenti frequentanti nel 2021/2022 il secondo, il terzo, il quarto o il quinto anno della scuola secondaria di secondo grado (scuole superiori), che alla data del 30 giugno 2022 siano titolari di certificazione della lingua , oggetto del corso almeno di livello B1 rilasciata dai competenti Enti certificatori riconosciuti da MIUR, un contributo a parziale copertura delle spese per fruire all’estero di un corso della lingua ufficiale del paese ospitante, finalizzato ad ottenere la certificazione del livello di conoscenza della lingua B2, C1, o C2 secondo il Quadro Europeo di riferimento (CEFR), rilasciato dai competenti Enti certificatori riconosciuti da MIUR.

Per poter beneficiare del contributo, è necessario che il corso abbia una durata minima di 3 settimane e massima di 5 settimane, prevedere la frequenza obbligatoria per l’equivalente di almeno 20 ore (60 minuti) settimanali complessive, prescindendo dalla durata delle singole lezioni, e svolgersi nel paese straniero in cui la lingua ufficiale è quella oggetto del corso, che dovrà svolgersi nel periodo compreso tra giugno e il 4 Settembre 2022.

IL CONTRIBUTO

L’importo massimo di ciascun contributo è pari a complessivi € 3.900 articolato nella seguente modalità:
– fino ad un massimo di € 300 a settimana per il costo del corso di lingua compreso l’esame per ottenere la certificazione;
– fino ad un massimo di € 400 a settimana per accomodation (vitto e alloggio);
– fino ad un massimo di € 400 per il viaggio una tantum.

In caso di mancato superamento dell’esame di certificazione della lingua, il 50% della somma spettante per il solo corso di lingua sarà trattenuta dal saldo finale.
Nel solo caso di superamento dell’esame di certificazione, della lingua oggetto del corso, come risultante dalla certificazione che dovrà allegarsi secondo le modalità indicate nel bando , verrà liquidato in favore del beneficiario un ulteriore contributo pari a Euro 200,00 a titolo di corrispettivo per spese sostenute per l’iscrizione all’esame.

DESTINATARI

Destinatari dei contributi messi a bando per la frequenza dei corsi di lingue sono i figli ed equiparati:

  • dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • dei pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici;
  • degli iscritti alla Gestione Fondo IPOST.

TERMINI E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda deve essere presentata dal soggetto richiedente la prestazione  per via telematica, accedendo dalla home page del sito internet istituzionale www.inps.it, inserendo nel motore di ricerca le parole “Corsi di lingua all’estero”.

La domanda di partecipazione deve essere trasmessa dal richiedente la prestazione dalle 12 del 31 marzo alle 12 del 22 aprile 2022.

 

Per maggiori dettagli visionare il bando:

Bando_Corso_di_lingue_allestero_2022.pdf

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button