EditorialePrimo Piano

Coronavirus: forse ci volevi tu!

Un mio breve e veloce pensiero che porto avanti da qualche tempo. Al dire il vero l’ho maturato ancora di più da quando è arrivato il Covid-19:

Al Coronavirus, nella sua estrema pericolosità di contagio e di probabilità di morte, dobbiamo dire GRAZIE.
Si lo so, penserete che sono pazzo, irresponsabile, irragionevole, come lo dice qualcun’altro (uomini e donne), ma la verità è che adesso tante cose mi tornano e pure certificate con le tardive e parziali provvedimenti (decreti) del nostro Governo:
 
1) Abbiamo riscoperto il valore fisico degli affetti, del rapporto umano tra esseri umani;
 
2) abbiamo constatato che il vortice economico-sociale del Paese sempre più globalizzato ci sta uccidendo facendoci perdere pezzi di vita quotidiana fatta di semplice cose;
 
3) Abbiamo contezza che all’Europa di noi italiani NON importa nulla e lo dimostrano i fatti di questi giorni e confermato dall’incazzo del Presidente Mattarella;
 
4) Abbiamo, oggi più che mai, contezza della qualità e competenza dei nostri politici e amministratori, uno per uno;
 
5) Abbiamo capito che la Chiesa dovrebbe essere umana NON solo a parole, ma nella concretezza, specie in situazioni come questa (mettere a disposizione quello che ha);
 
6) Abbiamo capito che fin quando aprivamo il Paese e aiutavamo tutti, accogliendo il mondo, anche se a pagamento…80 euro di Renzi, eravamo i Buoni…poi razzisti. Di contro oggi abbiamo ricevuto, per il bene fatto, l’isolamento da quasi tutti i Paesi del mondo (giusto che sia così?!) Mah;
 
7)Abbiamo capito che la Cina è il Paese più “avanti” da tutti i punti vista. L’unico che in brevissimo tempo ci sta aiutando con mascherine, ventilatori e medici specializzati come sono abituati a fare (diversamente dal nostro Paese che per riparare una buca ci vogliono 10anni pur con il bando Consip);
 
8) Abbiamo capito che senza risposte FERME e CONCRETE da parte delle Istituzioni su carceri, sociale, povertà, pressione fiscale, lavoro, ammodernamento etc. non può esserci SVILUPPO, LEGALITA’, GIUSTIZIA FUTURO;
 
9) Abbiamo capito che a parlare di Smart Working siamo stati favolosi, ma nel concreto  siamo ingolfati sia per le infrastrutture che per il digitale che non c’è. Italia digitale?
 
10) Abbiamo capito che non nel nostro Paese non esiste un “piano di prevenzione epidemie e/o simili e che specie al SUD possiamo solo affidarci ai Santi di turno: Rosalia, Agata etc,  Francesco, Antonio e magari in Plenaria con tutti i Santi;
 
11) Ho capito che di CORONAVIRUS potrei pure morire, ma se il prezzo da pagare potesse servire per far risvegliare le coscienze e l’orgoglio di noi italiani nel riconoscere quanto sopra scritto e riscattarci per il BENE DI TUTTI (chi non ha figli. famiglie, anziani, cari a cui vogliamo bene) direi: “Grazie Covid19 per esserci stato”.
Francesco Panasci
Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Un Commento

  1. Avatar sporcamp,maullixio, giaciella, il rapinatore, cocuzzolo, terempulla e simili corrotti in ingiuria e simulazione di reato ha detto:

    speriamo che lei abbia visto bene….

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: