Primo PianoSalute e Benessere

Campagna vaccinale, presentata mozione dal gruppo Lega. Figuccia: “Garantire caregivers, badanti e anziani non autosufficienti”

PALERMO – “In concomitanza con l’inizio della campagna  vaccinale,  insieme ai colleghi del gruppo parlamentare di cui faccio parte, siamo stati promotori  di una mozione che impegna il governo a riconoscere i caregivers familiari ed i badanti che prestano regolarmente attività, tra le categorie prioritarie nel piano regionale della vaccinazione, prevedendo nel contempo agevolazioni per  gli anziani non autosufficienti, attraverso il coinvolgimento dei medici di famiglia per quanto concerne la prenotazione, al fine di consentire agli interessati la possibilità di effettuare il vaccino al proprio domicilio”. A dirlo è Vincenzo Figuccia deputato della Lega all’Ars e commissario provinciale del partito per Palermo.

“Ritengo sia un atto doveroso, poiché si tratta di figure essenziali che prestano assistenza  professionale a persone che, – prosegue Figuccia – nella maggiore parte dei casi non sono in grado di raggiungere autonomamente il centro vaccinale più vicino”.

“Gli operatori in questione, oltre a vivere a stretto contatto con soggetti in condizioni salutari precarie, – continua Figuccia – entrano spesso in contatto con il personale medico e paramedico delle strutture sanitarie locali”.

“Spero vivamente che il Parlamento possa dare un segnale forte, – conclude Figuccia – approvando nel più breve tempo possibile la mozione presentata a garanzia degli operatori assistenziali e dei loro assistiti”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button