Primo PianoSindacato

Banche emergenza sanitaria.Raffa (Fabi): Chiudere sportelli per quindici giorni

“Che senso ha – afferma il Coordinatore della Fabi Sicilia Carmelo Raffa – notare file di persone in diverse Filiali delle varie Banche in questo momento drammatico per la Sicilia e per l’intero paese?”

“La Fabi e le altre Organizzazioni Sindacali, – continua Raffa – hanno chiesto all’ABI  di chiudere gli sportelli bancari per due settimane e ciò alla luce del fatto che negli ultimi giorni si è notato un afflusso anomalo di clienti presso le Filiali. Tante Persone anziane che rischiando di contagiarsi sono uscite di casa magari per andare a chiedere ripetutamente l’estratto conto o magari per prelevare poche decine di euro”.

“Le Banche – prosegue il sindacalista della Fabi –   negli ultimi anni si sono rincorse a chiudere sportelli nelle città e addirittura lasciando oltre 100 comuni siciliani senza alcuna filiale operativa e senza Bancomat”.

“Ora se il servizio bancario rientra tra quelli essenziali – afferma il Coordinatore della Fabi Sicilia – ci chiediamo com’è stato possibile che ciò avvenisse e ci chiediamo il perché e in considerazione che la stragrande maggioranza delle persone dispone di Bancomat, carte di credito e servizi multimediali non sia possibile chiudere per 15 giorni le Filiali.

“Cauteliamo la salute dei bancari e della clientela – conclude Raffa – chiudendo tutto per quindici giorni”.

Tags
Moltra altro

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

Un Commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: