CronacaPrimo Piano

Aricò, le affermazioni sulla questione Almaviva ex call center Alitalia

«Sia garantito un futuro occupazionale agli operatori dell'ex Call Center Alitalia di Palermo»

(Di redazione) «Il governo nazionale garantisca la salvaguardia dei livelli occupazionali di tutti gli operatori dell’ex call center Almaviva di Alitalia che in gran parte erano in servizio a Palermo». Lo afferma Alessandro Aricò, capogruppo all’Ars di DiventeràBellissima, aggiungendo: «L’accordo sottoscritto lo scorso mese di ottobre presso il Ministero del Lavoro prevedeva l’inserimento lavorativo graduale di questi operatori, tuttavia a questa commessa tra Airways e Covisian non si sta dando seguito nei fatti e preoccupa pure la decisione della compagnia aerea di dotarsi di un call center interno con sede a Roma Fiumicino. Ciò danneggerebbe gli utenti e andrebbe a ledere i legittimi diritti dei lavoratori che nel corso dei numerosi anni di servizio nel Call center di Palermo hanno acquisito grande competenza e notevole professionalità, meritando pertanto la massima tutela».

Inoltre Aricò, annunciando pure un’interrogazione all’Ars sul tema, sottolinea: «Se non dovesse essere realizzabile la salvaguardia dei livelli occupazionali nell’ambito del call center al servizio della compagnia aerea, allora siano garantite soluzioni alternative purché in grado di assicurare in ogni caso un futuro lavorativo stabile e duraturo a questi operatori, eventualmente riqualificandoli».

Articoli Correlati

2 Commenti

  1. Ew 131 camionisti circonvenzionatori,Petronilla minacciosi,mafia,estorsori e parolacce industria maullixio e giacy amici e parenti e simuli in xona ha detto:

    Vaffe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com