Economia & LavoroPrimo Piano

AMG ENERGIA riaccende 160 punti luce in città

Bonagia e Tommaso Natale, riaccesi oltre 160 punti luce:

riparati e ricollocati i trasformatori delle cabine di pubblica illuminazione

Due circuiti primari riattivati e oltre centosessanta punti luce riaccesi nella zona di Tommaso Natale e di Bonagia. E’ il risultato delle attività che AMG Energia ha eseguito per il riposizionamento e la riattivazione di due trasformatori delle cabine di pubblica illuminazione che si erano guastati: sono stati riparati da una ditta specializzata e riconsegnati qualche giorno fa. Un intervento di manutenzione programmata è stato eseguito, inoltre, tra piazza Tredici Vittime e il sottopassaggio di via Francesco Crispi con la riaccensione di venti punti luce.

Tommaso Natale e Bonagia.

E’ stato appena ultimato l’intervento di ricollocazione di due “trasformatori a bobina mobile” riparati a Tommaso Natale e a Bonagia, dove l’illuminazione era rimasta in funzione a punti luce alternati. Si tratta di dispositivi espressione di un tipo di tecnologia non recente, non più in uso in molte città italiane che hanno modificato e aggiornato la tipologia dei propri impianti di illuminazione: questo comporta difficoltà nel reperire i pezzi di ricambio e, soprattutto, la necessità di rivolgersi per le riparazioni alle poche ditte specializzate ancora operanti, che hanno sede per lo più nelle regioni del Nord d’Italia. “Sono elementi che rendono difficili, lunghe e complesse le normali attività di manutenzione e che spesso non sono evidenti alla città cui il servizio viene reso – sottolinea il presidente di AMG Energia Spa, Mario Butera -. Si tratta di dispositivi ormai datati, che, proprio per questa ragione, si guastano con maggiore frequenza. Per le riparazioni è necessario rivolgersi a ditte specializzate e sono poche quelle ancora operanti in Italia. Un fatto che determina tempi più lunghi di risoluzione dei problemi”. I dispositivi guasti, infatti, sono stati spediti alla ditta specializzata individuata con procedura ad evidenza pubblica per l’esecuzione delle riparazioni: non appena i macchinari sono stati consegnati, sono stati subito avviati i lavori per la loro ricollocazione e riattivazione. Un trasformatore è stato collocato nella cabina di pubblica illuminazione “Bonagia”, consentendo la riattivazione del circuito Ermellino/Martora/Giraffa2 e la riaccensione di 80 punti luce, un altro dispositivo nella cabina “Tommaso Natale”: tornano in funzione 80 punti luce nella zona compresa fra via Costantino e via Partanna Mondello, dove, contestualmente, è stato riparato anche un guasto presente sul circuito. 

Piazza Tredici Vittime

Intanto, tornano in funzione 20 punti luce nella zona compresa fra piazza Tredici Vittime ed il sottopassaggio di via Francesco Crispi. Gli operatori del servizio serale hanno ultimato un intervento che ha richiesto una programmazione specifica per le difficoltà logistiche e la presenza di flussi elevati di traffico: le attività di riparazione hanno riguardato, in particolare, i punti luce posti nella parte iniziale e finale del sottovia, oltre che nella piazza e nella rotatoria. Un altro intervento programmato è stato eseguito, in questo caso con il supporto della polizia municipale, in via Olio di Lino per la riattivazione di 9 punti luce posti in prossimità di curve. Uno guasto è stato riparato, inoltre, in centro storico nella zona di via IV Aprile-via Scopari: riaccesi 10 punti luce. Fra le criticità, gli operatori di AMG Energia sono al lavoro per il completamento della riparazione di un guasto e la riaccensione di circa 40 punti luce nella zona di Villagrazia e, in particolare, di via Zuppetta.

Palermo, 10 novembre 2020

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com