Primo PianoSindacato

Alte temperature nei luoghi di lavoro, Giordano (UGL): Attivare le misure di prevenzione

La Segreteria Ugl Metalmeccanici di Palermo  invita e sensibilizza tutte le realtà produttive del Palermitano del settore metalmeccanico, ad attivare tutte le misure di prevenzione al contrasto delle alte temperature di questi giorni.

“Tra queste   –  spiega Lorenzo Giordano, Segretario provinciale Ugl Metalmeccanici di Palermo –  riportiamo una serie di azioni da mettere tempestivamente in atto a tutela dei lavoratori e delle lavoratrici”:

Rendere disponibile acqua potabile da bere e acqua per rinfrescarsi a quantità

La modifica degli orari di lavoro può ridurre l’esposizione dei lavoratori al calore, quindi di evitare lavorazioni nelle ore più calde della giornata.

La riprogrammazione delle attività che non sono prioritarie e che sono da condursi all’aperto in giorni con condizioni meteo- climatiche più favorevoli.

La pianificazione delle attività che richiedono un maggiore sforzo fisico durante i momenti più freschi della giornata.

L’alternanza dei turni tra i lavoratori in modo da minimizzare l’esposizione individuale al caldo o al sole diretto.

L’interruzione del lavoro in casi estremi quando il rischio di patologie da calore è molto alto.

“Inoltre riteniamo indispensabile –  aggiunge Giordano – rendere disponibili e accessibili aree ombreggiate per le pause, favorire ove vi è possibile l’acclimatazione dei lavoratori e promuovere il reciproco controllo dei lavoratori soprattutto in momenti della giornata caratterizzati da temperature particolarmente elevate o, in generale, durante le ondate di calore.

I lavoratori che presentino l’insorgenza di patologie da calore devono cessare immediatamente di svolgere le attività che stavano svolgendo, rinfrescarsi bagnandosi con acqua fresca e bere acqua potabile”.

Non è raccomandabile fa sapere a tutti i lavoratori del comparto la Federazione Ugl Metalmeccanici di Palermo  lavorare continuativamente in condizioni di esposizione al caldo senza fare pause: è importante fare pause periodiche per rinfrescarsi.

“Raccomandiamo i  lavoratori tutti – conclude Giordano –  a segnalare situazioni di pericolo inerenti alle alte temperature sui luoghi di lavoro che possano mettere a rischio la salute e la sicurezza degli stessi”.

Infine raccomanda Ugl Metalmeccanici a tutti i datori di lavoro e lavoratori di consultare le linee guida in materia di gestione del rischio alle alte temperature.

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com