Prendo quotaPrimo Piano

All’aeroporto di Boccadifalco la Mercedes mette le ali

La pista di Boccadifalco, uno degli aeroporti con una grande tradizione aeronautica e tra i più antichi d’Italia, sarà l’eccezionale scenario per i test drive dell’intera gamma Mercedes-Benz elettrica ma anche della gamma AMG e off-road in compagnia dei piloti ufficiali dell’AMG Driving Academy Italia. Tre giorni dedicati alla mobilità sostenibile tra prove su strada con piloti professionisti, talk e intrattenimento.

Aeroporto Boccadifalco Foto Piero Uno..

E’ iniziato ieri e si concluderà domenica 5 dicembre all’aeroporto di Boccadifalco di Palermo l’evento “All RStar Driving Experience”, organizzato da R.Star, la concessionaria ufficiale Mercedes-Benz e Smart a Palermo con il patrocinio della Regione siciliana. La rassegna vuole diffondere una cultura della sostenibilità promuovendo l’adozione di una nuova mobilità elettrica, l’e-mobility con tante attività articolate nei tre giorni.

Aeroporto Boccadifalco Foto Piero Uno.-

All RStar Driving Experience – spiega Vincenzo Giacalone, general manager di R.Star – punta a promuovere l’adozione della nuova mobilità elettrica, l’e-mobility, favorendo l’incremento delle esperienze dei consumatori su veicoli elettrificati attraverso la realizzazione di un programma dimostrativo di prove su strada guidate da piloti professionisti per testare sia le tecnologie che il feedback degli appassionati di guida”.

Interno hangar Boccadifalco Foto Piero Uno..

In questa location, impreziosita da un orto botanico, da Villa Natoli e dove ha sede la  Sezione dell’Associazione Arma Aeronautica in questi tre giorni si potrà provare l’emozione dei modelli Mercedes Benz EQ e ibridi che regalano una sensazione di guida del tutto nuova, proiettata verso il futuro estremamente silenziosa e dai tempi di risposta eccezionali ma anche ascoltare il ruggito dei motori e il design graffiante della gamma Mercedes-Benz AMG e off-road che verranno messi alla prova su pista anche in percorsi ad ostacoli.

Aeroporto Boccadifalco Foto Piero Uno

Per partecipare ai test drive, disponibili dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 16.30, è necessario registrarsi e prenotare su https://www.rstar.it/eventi/allrstardrivingexperience/ . E’ richiesto il green pass. La giornata di domenica 5 dicembre sarà dedicata invece agli studenti delle scuole superiori di Palermo e provincia che hanno partecipato al contest “Tutti in Classe A”: scenderanno in pista insieme ai loro genitori per partecipare, sul circuito di Boccadifalco, a prove di regolarità a bordo della nuova Mercedes-Benz Classe A Plug-in Hybrid, la compatta della Casa con la Stella, dotata di sofisticati sistemi di sicurezza e dell’innovativo sistema multimediale MBUX, Mercedes-Benz User EXperience, una nuova frontiera di esperienza digitale che consente, attraverso la propria voce, di dialogare con l’auto per conoscere il meteo, avere consigli sul ristorante più vicino, accendere le luci interne o mandare un sms ad un amico.

Interno hangar Boccadifalco Foto Piero Uno

La coppia che completerà il percorso con le migliori prestazioni, guidando la nuova Classe A Plug-in Hybrid – che combina i vantaggi del moderno motore M282 a quattro cilindri con i vantaggi della mobilità elettrica – sarà premiata con un viaggio a bordo di un aereo turistico sopra la città. I giovani partecipanti potranno vivere anche l’esperienza della scuola con i piloti dell’AMG Driving Academy Italia che li renderanno più consapevoli al volante, in grado di affrontare ogni situazione di marcia in piena sicurezza migliorando il proprio stile di guida grazie alla supervisione di piloti professionisti.

Interno hangar Boccadifalco Foto Piero Uno.

Il contest “Tutti in Classe A” ha coinvolto gli studenti del 4^ e 5^ anno delle scuole superiori di Palermo e provincia che sono stati protagonisti, nei loro istituti, di originali video e scatti fotografici in compagnia della Mercedes-Benz Classe A. Tra i supporter dell’evento Enac, l’Aero Club Palermo Giuseppe Albanese, Continental, Tunap, Würth, Firriato, Algela Fish, Histo Caffè e Sagrim.

Fabio Gigante

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button