Economia e LavoroPrimo Piano

AFFITTI SUL COMUNE DI SANTA FLAVIA: AL VIA UN ACCORDO TERRITORIALE

ANIA, CASA MIA, UNIONCASA, CONFAPPI E CONFABITARE PRESENTANO ACCORDO TERRITORIALE AFFITTI SUL COMUNE DI SANTA FLAVIA

 

Da oggi anche gli abitanti di Santa Flavia potranno avvalersi delle agevolazioni fiscali sui contratti di locazione abitativa.

E’ stato depositato l’Accordo territoriale affitti al Comune di Santa Flavia dalle OO.SS. ANIA ,CASA MIA, UNIONCASA, CONFAPPI E CONFABITARE.

Questo è stato possibile grazie alla tenacia dell’Assessore del Comune Antonella Cavezzano che ha fortemente voluto questo importante strumento di risparmio fiscale per i suoi cittadini.

La sua capacità di aggregazione ha permesso di riunire tra le più importanti organizzazioni sindacali della proprietà e dell’inquilinato presenti sul territorio e poter dare vita a questo strumento di risparmio fiscale.

Il Sindaco Salvatore Sanfilippo ha immediatamente intuito l’importanza e la valenza sociale di questo strumento, autorizzando da subito l’Assessore Antonella Cavezzano ad attuare tutti i passaggi necessari per la sua attuazione.

Da oggi i proprietari di immobili uso abitativo di Santa Flavia potranno accedere alla Cedolare Secca agevolata pari al 10% del canone annuo di locazione invece di dover pagare quella ordinaria del 21%.

Se decidono di accedere invece alla tassazione ordinaria hanno, grazie a questi contratti, un abbattimento dell’imponibile pari al canone annuo di locazione del 30%.

In più il Comune di Santa Flavia, per tutti i contratti concordati stipulati nel rispetto dell’Accordo Territoriale depositato presso il Comune, concederà un abbattimento dell’aliquota IMU pari al 25% del suo valore.

Mentre gli inquilini potranno ottenere delle importanti detrazioni fiscali con notevoli risparmi.

Gli scaglioni di reddito riferiti agli inquilini sono due, il primo va da Zero a 15.493,71 euro ed in questo caso  si ha diritto alla detrazione fiscale pari ad euro 495,00. per tutta la durata del contratto di locazione.

Mentre se l’inquilino si trova nella fascia di reddito che va da più  di 15.493,71  e fino a €. 30.987,41  la detrazione fiscale  è pari ad euro 247,90  per tutta la durata del contratto di locazione.

Questa Giunta Comunale, chiedendo che venisse depositato l’Accordo Territoriale per i canoni di locazione agevolati, ha dato prova di lavorare per i propri cittadini e di intercettare ogni opportunità normativa che permetta loro di ottenere risparmi fiscali vista anche la pesante crisi economica che grava su tutta la Sicilia.

Come Associazione proprietari CASA MIA ringraziamo quindi l’Assessore Antonella Cavezzano per averci coinvolti in questa iniziativa e per aver voluto dare ai suoi cittadini una ulteriore opportunità di risparmio fiscale.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com