CronacaPrimo Piano

A Palermo ImpresSe denuncia  gravi tensioni sociali, attenzione alle fake news

Attenzione alle fake news, ne circolano tantissime  verificate prima di ogni cosa  la veridicità della notizia

Situazione delicatissima per l’ordine pubblico gli uffici del ministero degli Interni avrebbero avvisato il premier di reali e possibili rappresaglie in tutto il Mezzogiorno.

La motivazione che sta alimentando possibili reazioni è la mancanza di liquidità economica dovuta al lock down imposto da Conte per cercare di frenare la pandemia covid-19.

“Siamo stati testimoni di scene di intolleranza e di pura aggressività in particolare nei  supermercati e temiamo pure per gli  uffici dei servizi pubblici essenziali, ci riteniamo estremamente preoccupati per la troppa  esasperazione della gente, la mancanza di liquidità necessaria per il sostentamento  quotidiano  delle piccole e medie imprese e quindi dei lavoratori è indispensabile per una coesistenza  civile e questa sta venendo meno, richiediamo interventi economici  immediatamante esigibili per le piccole e medie imprese e per i lavoratori di esse”.

Questo è quanto dichiara Francesco Panasci Presidente di ImpresSe la neo associazione a tutela delle piccole e medie imprese  a  cui si aggiunge il Responsabile della Comunicazione ImpresSe, Filippo Virzì: “Attenzione alle fake news, ne circolano tantissime  verificate prima di ogni cosa  la veridicità della notizia, il nostro ufficio stampa farà la sua parte con un’informazione reale e costante e segnala che la  tensione sociale è alle stelle  in particolare nel capoluogo regionale, noi suggeriamo di conseguenza la necessità  nelle zone sensibili quali poste,  banche  e supermercati di predisporre  servizi  di vigilanza privata per garantire tutti i protocolli di sicurezza la salute e l’incolumità di utenti e lavoratori”.

Tags
Moltra altro

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

5 commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: