Primo PianoSport

Zamparini: “Esonero Iachini? Avevo paura di retrocedere. La squadra non aveva più gioco”

Sembra un Zamparini più sereno quello intervistato dal Gr Parlamento, rinvigorito dall’arrivo di Ballardini. “Credetemi, avevo iniziato ad aver paura”, esordisce così il patron rosanero, spiegando il èperchè dell’esonero di Iachini: “La squadra si era ingrigita e non aveva reazione, se avessimo perso 4-1 col Chievo sarebbe stato giusto. Lo ripeto, avevo paura: non era più il mio Palermo, non esprimeva un gioco e non c’era sintonia tra società e tecnico. Nell’ultimo periodo con Iachini non c’era feeling. Alla fine è cambiato Iachini, non io, credo per motivi personali. Per il bene della società ho deciso di cambiare, spero di aver indovinato la scelta” ha dichiarato Zamparini.

Vazquez rimane?

“Vazquez è un giocatore sotto osservazione da parte di diverse squadre ma fino a gennaio non si muove. Spero però che a giugno arrivi uno sceicco, così me lo tengo anche nella prossima stagione. Mi auguro che rimanga con noi per formare una squadra molto forte- ha proseguito Zamparini -. Se però non viene nessuno, non è possibile. Valutazione di 30 milioni? Mi hanno chiesto quanto vale e questo è il valore, deve rimanere con noi ma, se non viene dentro qualche socio, non è possibile”.

Parentesi mercato di gennaio

Questo Palermo è da metà classifica, non siamo inferiori a Genoa o Torino ma ci manca qualcosa per ambire all’Europa League. A gennaio metteremo in squadra quei rinforzi che non siamo riusciti a raggiungere in estate e andremo a completare la nostra rosa che è competitiva – ha aggiunto il numero uno del Palermo -. In attacco manca qualcosa ma se gira Gilardino e anche il serbo Djurdjevic, siamo a cavallo. Il mercato? Si deve avere la fortuna di scovare giovanissimi”.

Un pensiero sul suo pupillo Dybala 

“Dybala è giovanissimo, sicuramente si tratta di un fuoriclasse, il più forte di tutta la Juve. Ma per crescere si deve giocare, non si cresce in panchina – l’opinione del patron -. Juve-Milan? Vince la Juve 3-1 e se sarà in campo, segnerà anche Dybala”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: