Primo Piano

Windjet: ricorso collettivo da 5,5 mln contro Enac e Ministero

Windjet, foto internet

Un ricorso collettivo da record quello depositato ieri dal Codacons dinanzi al Tar del Lazio contro l’Enac e il ministero dei Trasporti in merito alla vicenda della compagnia aerea Wind Jet.

Sono 5.527 i cittadini residenti in tutta Italia, rivoltisi, attraverso il Codacons, al Tribunale amministrativo, chiedendo un risarcimento danni pari a mille euro ciascuno per i disagi patiti a causa dei guai finanziari della società. Un conto salatissimo di oltre 5,5 milioni di euro.

Ad agosto la compagnia aerea siciliana bloccò i voli e lasciò migliaia di passeggeri a terra. Circostanza che arrecò ai viaggiatori enormi disagi e spese economiche ingenti per la riprotezione su altri voli.

Fonte AGI

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button