Villabate (Pa), ennesimo furto nell’asilo comunale. La denuncia di Dario Bua

Foto internet

Riceviamo e pubblichiamo la lettera – denuncia di Dario Bua, consigliere comunale di Villabate.

Presso il Comune di Villabate esiste una struttura destinata ad asilo comunale. Il servizio a carico dell’ amministrazione comunale è destinato a tutti gli utenti appartenenti a fasce sociali che non possono permettersi l’iscrizione e la retta presso i numerosi asili nido privati presenti nel territorio. Dopo una lunga ristrutturazione e adeguamento della struttura che ha comportato una spesa di circa 500.000, 00 euro, passati tre giorni dalla conclusione dei lavori, la struttura ha subito un’incursione da parte di ignoti che hanno trafugato e danneggiato il plesso provocando un danno e un’ulteriore spesa di riparazioni di circa 10000.00 euro.

Altri 30 giorni e una nuova incursione provoca danneggiamenti ai locali caldaie di circa 5.000,00 euro. Altra riparazione e il 15/01/2013, arriva il terzo furto e danneggiamento per un’ulteriore spesa di circa 10.000, 00 euro. A tutti e tre gli episodi sono seguite denunce alle autorità locali, chiaramente sempre ad ignoti.

La considerazione che viene spontanea, considerato che non si tratta solo di furti ma anche di pesanti danneggiamenti è che i numerosi episodi, tutti rivolti alla stessa struttura, non possono essere frutto di banali coincidenze ma di un progetto criminale ben delineato, progetto che danneggia l’ente locale comune di Villabate, tutte le famiglie di fasce sociali “deboli” che usufruivano di tale servizio.

Ognuno tragga le proprie conseguenze.

Exit mobile version