Primo Piano

“VILLA SOFIA- CERVELLO”: PASSAGGIO AD ALTRI PROFILI E AVANZAMENTI DI CARRIERA DEL PERSONALE

AOOR “VILLA SOFIA- CERVELLO” AL VIA PROGRESSIONI ORIZZONTALI E VERTICALI DEL PERSONALE

“VILLA SOFIA- CERVELLO”: PASSAGGIO AD ALTRI PROFILI E AVANZAMENTI DI CARRIERA DEL PERSONALE ESCLUSIVAMENTE DIPENDENTE.

L’AOOR “Villa Sofia – Cervello” procede – per la prima volta dall’accorpamento dei presidi, che ha portato storicamente agli “Ospedali Riuniti ”- all’indizione di avvisi inerenti selezioni interne importanti per il personale dipendente: una relativa alla progressione orizzontale e l’altra alla progressione verticale.

La differenza sostanziale sta nel fatto che attraverso la progressione orizzontale è possibile il passaggio ad un altro profilo nell’ambito della stessa categoria contrattuale, mentre quella verticale si sostanzia in un avanzamento di carriera.

La progressione orizzontale riguarda – ai sensi dell’art. 17 comma 3 del CCNL (Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del 07/04/1999 e del regolamento aziendale approvato con delibera n. 46 del 29.09.2009 ) – l’indizione di selezione interna per la copertura di 11 posti di coadiutore amministrativo cat B. Sul punto si rinvia per i dettagli alla Delibera 1093 del 24.06.2022, consultabile nell’apposita sezione del sito aziendale dell’AOOR Villa Sofia, alla voce “delibere”.

La progressione verticale riguarda invece il personale del comparto sanità, ai sensi dell’art. 22 comma 15 Dlgs. 76/2017 e del Piano del Fabbisogno 2021/2023, approvato con delibera 15/2022 parzialmente modificato con delibera n. 980/2022. Sul punto si rinvia per i dettagli alla Delibera 1092 del 24.06.2022, consultabile nell’apposita sezione del sito aziendale dell’AOOR Villa Sofia, alla voce “delibere”.

“Un segnale – commenta Walter Messina, direttore generale dell’Azienda “Ospedali Riuniti Villa Sofia – Cervello –  di grande attenzione nei confronti del personale, volto a valorizzare i dipendenti e le legittime ambizioni per chi possiede i requisiti previsti dalla legge, ovvero è candidabile a tali selezioni”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button