Primo PianoScuola e Università

Vaccino ai maturandi. Lagalla:«Opportunità per gli studenti» 

L’assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale, Roberto Lagalla, da il via alla vaccinazione anti-Covid per gli studenti maturandi. Lo fa con una una nota rivolta ai dirigenti scolastici siciliani, in riferimento a quanto disposto dall’ordinanza del presidente della Regione, Nello Musumeci. .

L’assessorato all’Istruzione insieme all’Osservatorio epidemiologico regionale – spiega Lagalla-  “ha ritenuto doveroso disporre la somministrazione del vaccino anche a tutti gli studenti iscritti all’ultimo anno della scuola superiore.”

Viene disposto infatti, il vaccino Pfizer per tutti  gli studenti minorenni , mentre AstraZeneca o Johnson&Johnson a chi ha già compiuto il diciottesimo anno di età.

Gli studenti dovranno recarsi nelle hub di vaccinazione. Non necessita la  prenotazione ma un’attestazione di frequenza dell’ultimo anno scolastico,  rilasciata dal dirigente scolastico. Se non ancora maggiorenni, dovranno essere accompagnati da almeno un genitore o tutore.

“La Sicilia sarà la prima regione italiana a procedere con la vaccinazione dei maturandi. L’esame di maturità si svolgerà, anche questa volta, in fase pandemica, ma abbiamo uno strumento in più per garantire migliori condizioni di sicurezza agli studenti” – continua Lagalla – “ Mi auguro, quindi, che gran parte di loro scelga di immunizzarsi, usufruendo di questa importante opportunità che il governo regionale siciliano è riuscito a garantire loro”.

 

 

Articoli Correlati

Un commento

  1. giacy bocca di fogna e stalkers in passeggio berlusconisti, proferiscono ingiurie io sono testimone ha detto:

    fino ad ora i vaccinanti vanno ben

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com