Scuola e Università

Università, Ersu Palermo contro gli affitti in nero

L’ingresso dell’Università di Palermo

Appena iniziato l’anno accademico, molti ragazzi sono alle prese con la ricerca dell’alloggio; per gran parte è il momento delle pulizie e dei controlli degli impianti, dell’arredamento, della rete wifi. Ad aiutare i giovani ci pensa, da circa un anno, anche lo Sportello Casa dell’Ersu di Palermo.

E’ importante essere in regola sia per non incorrere in eventuali sanzioni previste dalle leggi, sia per potere concorrere ai benefici dell’Ersu. Il contratto di affitto regolarmente stipulato e registrato presso l’Agenzia delle entrate è un obbligo di legge, e dà diritto ad agevolazioni fiscali a studenti e proprietari, tutelando i diritti e garantendo le prerogative di entrambe le parti. Basti ricordare che – proprio in questi giorni – sono scattate 38 denunce e individuati ricavi da affitti irregolari per oltre 200mila euro.

L’Ersu di Palermo, di concerto con il CIRIAS dell’Università di Palermo da sempre attento alla promozione dell’innalzamento degli standard tecnici di qualità e sicurezza del patrimonio immobiliare, lancia – attraverso lo Sportello Casa – una campagna di sensibilizzazione rivolta agli studenti e ai proprietari rispetto al fenomeno degli affitti in nero. L’invito è quello di accelerare il progressivo adeguamento degli immobili agli standard qualitativi previsti dalle norme e ad assolvere l’obbligo di entrambe le parti alla registrazione del contratto di affitto. La mancata registrazione del contratto a cura del proprietario, trascorsi i termini di legge, chiama in causa l’inquilino che in cambio della denuncia del contratto in nero, ottiene per legge il diritto a permanere nell’alloggio pagando un canone equamente ridotto.

Inoltre, anche grazie alla disponibilità della locale sede del sindacato inquilini Aniasud e dell’associazione proprietari, periodicamente si assicura presso lo Sportello Casa l’assistenza per ulteriori approfondimenti legali di casi individuali di particolare complessità. Sempre in collaborazione con il sindacato inquilini Aniasud e le associazioni locali dei proprietari, si organizzano periodicamente giornate informative speciali, in contemporanea su Facebook e in sede, per rispondere “in diretta” ai quesiti più disparati di studenti e di proprietari.

Lo sportello Casa dell’ERSU, presso la residenza universitaria SS. Nunziata, in piazza Casa Professa, dispone di operatori di Sportello sempre pronti ad ascoltare gli studenti. L’ufficio si fa carico delle loro esigenze: dall’assistenza nella ricerca dell’alloggio alla gestione delle emergenze; studenti senza un contratto regolare di affitto che si sono trovati al ritorno dalle lezioni con i loro effetti personali davanti il portone di ingresso, altri che hanno avuto negata la restituzione della caparra senza valido motivo sono assistiti regolarmente.

Anche i proprietari di appartamenti in locazione possono decide di mettere in regola l’affitto del proprio immobile a studenti rivolgendosi allo sportello: inoltre, lo Sportello dispone di una “vetrina degli affitti” ed eroga consulenza fiscale e normativa.

Il numero crescente di studenti stranieri che scelgono Palermo come ateneo per un periodo di studi all’estero ha dato, anche, occasione allo Sportello di interfacciarsi con gli operatori del territorio per soddisfare l’esigenza di accoglienza per brevi periodi.

L’attività di assistenza agli studenti e di sensibilizzazione dei proprietari si concretizza inevitabilmente anche sui social network, con la presenza quotidiana e costante in rete, con disponibilità in chat degli operatori e dei consulenti dello sportello e con interventi sulle bacheche dei gruppi e delle pagine delle associazioni studentesche.

Sulla piattaforma www.sportellocasapalermo.it è attiva una sezione download dei documenti necessari per mettersi in regola con l’affitto di casa oltre che una vetrina degli alloggi disponibili.

Sportello casa Palermo si trova presso la Residenza Universitaria S.S Nunziata, piazza Casa Professa, a Palermo. Orario di apertura: dal lunedì al venerdì (ore 09/13), tel. 091/6199347, telefono portatile 370 121 4486, mail:info@sportellocasapalermo.it

Comunicato stampa

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button