Economia e LavoroPrimo Piano

UniCredit sottoscrive minibond sostenibile da 1,5 milioni di euro emesso da Bibite Polara con garanzia Mediocredito Centrale

UniCredit ha sottoscritto un prestito obbligazionario da 1,5 milioni di euro, di durata pari a 7 anni, emesso da Bibite Polara e con la garanzia diMediocredito Centrale attraverso il Fondo di garanzia per le PMI, gestito per conto del Ministero dello Sviluppo Economico.

Bibite Polara, con sede a Modica, produce da 70 anni bibite gassate con metodi artigianali e attrezzature moderne ed in grado di offrire la più elevata qualità ai consumatori.

Con l’emissione del prestito obbligazionario Bibite Polara, grazie al supporto di Nativa in qualità di Sustainability Advisor, si propone obiettivi significativi e ambiziosi in ambito sociale e ambientale coerenti con i criteri ESG: garantire un approvvigionamento di energia elettrica interamente da fonti rinnovabili anche attraverso l’ampliamento  dell’impianto fotovoltaico,  utilizzare plastica riciclata nel packaging e ottenere la certificazione SA8000.

A Bibite Polara verrà riconosciuta da UniCredit una premialità nella forma di una riduzione del tasso cedolare al raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità prefissati al momento dell’emissione del prestito obbligazionario.

“UniCredit-  ha dichiarato Salvatore Malandrino,Responsabile Regione Sicilia di UniCredit Italia – è sempre in prima linea a supporto della crescita sostenibile delle imprese e questo intervento ci consente, con una forma di finanziamento alternativa come i minibond, di sostenere i progetti  di investimento e innovazione di Bibite Polara. Confermiamo pertanto il nostro impegno a supporto dei piani di crescita delle aziende del nostro territorio”.

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button