Economia & Lavoro

Unicredit: presentata convenzione con Associazione Vincenzo e Teresa Reale Onlus

E’ stata presentata oggi a Ribera la convenzione tra UniCredit e l’Associazione Vincenzo e Teresa Reale Onlus attraverso la quale la Banca ha donato un contributo economico per l’acquisto di strumenti per consentire lo svolgimento di attività motorie da parte di soggetti disabili.

La convenzione è stata presentata per UniCredit da Vincenzo Tumminello, Responsabile Settore Pubblico e Sviluppo del Territorio Sicilia, e Vincenzo Evola, responsabile Area commerciale di Agrigento, e per l’Associazione Vincenzo e Teresa Reale Onlus dal suo presidente, Vincenza Genova.

“Ci fa piacere poter fornire – ha osservato Vincenzo Tumminello – un aiuto concreto per un progetto che rappresenta uno stimolo per lo sviluppo dell’autonomia personale e sociale di soggetti disabili. Il nostro contributo economico è stato reso possibile grazie ai fondi raccolti attraverso UniCredit Carta E, la carta di credito del Gruppo UniCredit che, senza alcun costo aggiuntivo per il titolare, destina il 2 per mille di ogni spesa effettuata ad un fondo destinato ad iniziative e progetti di solidarietà. Nel 2014 abbiamo finanziato 26 progetti di associazioni e onlus provenienti da tutte le province siciliane assegnando contributi per 230 mila euro complessivi”. “La nostra donazione – ha commentato Vincenzo Evola – vuole sostenere un bel progetto portato avanti con determinazione da una onlus che opera già da alcuni anni nella provincia di Agrigento. Per noi essere banca del territorio significa anche questo. Significa dare un contributo alla soluzione dei problemi delle comunità nelle quali la Banca opera supportando il mondo del volontariato. E in Sicilia, non c’è dubbio, questo mondo è costituito da tante realtà di assoluto livello”.

L’Associazione Vincenzo e Teresa Reale Onlus è stata costituita nel 1994 e si è trasformata in onlus nel 1998; essa ha lo scopo di prevenire e rimuovere le situazioni di handicap che impediscono ai soggetti con disabilità sensoriali, fisiche e cognitive il pieno sviluppo delle loro potenzialità. Nel corso degli anni l’Associazione ha portato avanti numerosi progetti finalizzati all’autonomia personale e all’integrazione sociale dei disabili, ponendo come fiore all’occhiello la gestione di un centro diurno grazie al quale i minori e gli adulti presi in carico possono seguire percorsi educativi individualizzati. Parallelamente viene dato ampio spazio alle attività di integrazione e socializzazione quali l’organizzazione di tornei di calciobalilla, l’animazione di giochi con alunni delle scuole, lo svolgimento di attività teatrale e di corsi di alfabetizzazione informatica.

Con il progetto “Consapevol-mente”, grazie al contributo concesso da UniCredit, l’Associazione ha avuto la possibilità di implementare il laboratorio di attività motoria, con l’acquisto di strumenti, ausili didattici ed arredi per rendere più funzionali e fruibili gli spazi destinati allo svolgimento dell’attività motoria da parte dei soggetti disabili. Il laboratorio prevede l’esecuzione di una serie di compiti motori che vogliono stimolare lo sviluppo dell’autonomia personale e sociale del disabile, attraverso l’acquisizione della consapevolezza corporea, la condivisione delle azioni in un piccolo gruppo e il rafforzamento delle competenze sociali e relazionali.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com