Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Economia e LavoroPrimo Piano

UniCredit lancia in Sicilia una nuova iniziativa per settore vitivinicolo: in arrivo il “Pegno Rotativo” su prodotti vitivinicoli DOP e IGP

Siglata una partnership con Federdoc e IRVO per trasformare il vino che riposa in cantina in liquidità finanziaria per le imprese attraverso una valutazione delle scorte e la conversione in garanzie, utili per ottenere nuove linee di credito agevolate o per l’emissione di minibond che la banca si impegna a sottoscrivere.

UniCredit lancia anche in Sicilia una nuova iniziativa per il sostegno alle aziende appartenenti alla filiera del vino.

UniCredit ha infatti siglato una partnership con Federdoc (di cui fa parte il Consorzio di tutela dei vini DOC Sicilia) e IRVO (Istituto Regionale del Vino e dell’Olio), istituto incaricato in Sicilia nelle attività di controllo sui vini i cui disciplinari di produzione hanno ottenuto il riconoscimento come Denominazione di Origine (DO) o Indicazione Geografica (IG), con l’obiettivo di favorire l’accesso al credito per le aziende vitivinicole, con una soluzione ad hoc finalizzata a trasformare il vino che riposa in cantina in liquidità finanziaria per le imprese.

Grazie alla partnership UniCredit metterà a disposizione delle aziende appartenenti al settore nuovi finanziamenti garantiti da “Pegno Rotativo” su prodotti vitivinicoli DOP e IGP. Si tratta di una soluzione di finanziamento innovativa che consente di effettuare una valutazione puntuale delle scorte di vino da affinamento e di convertirle in garanzie utili per ottenere nuove linee di credito a breve e medio termine o per l’emissione di minibond che la banca si impegna a sottoscrivere.

Duplice il vantaggio per i produttori: potranno infatti incassare subito il credito in base ai valori di mercato del vino Dop e Igp in giacenza e stoccare il vino nel rispetto del processo di invecchiamento, mantenendo altresì inalterata la disponibilità ed il valore del prodotto custodito in cantina che diventerà commercializzabile a 12, 18, 24 mesi o addirittura a distanza di molti più anni, come avviene per i vini più pregiati.

“La partnership – afferma Salvatore Malandrino, Responsabile Regione Sicilia di UniCredit Italia – mira a fornire un sostegno concreto  alle imprese della filiera del vino. Si tratta di una innovativa forma di finanziamento che permette la valorizzazione delle scorte convertendole in garanzie finalizzate all’ottenimento di nuove linee di credito utili allo sviluppo delle imprese vitivinicole. L’iniziativa conferma l’attenzione di UniCredit al comparto del vino, uno dei settori di eccellenza del sistema produttivo della Sicilia”.

Sebastiano Di Bella, presidente IRVO, manifesta la sua soddisfazione per l’accordo raggiunto con UniCredit, perchè si è dato un nuovo e agile strumento  per la gestione finanziaria delle imprese, in linea con quanto già avviene in altre parti del Paese. Auspica poi ulteriori forme di collaborazione per la crescita, in termini qualitativi e quantitativi, di un comparto che può essere strategico per l’intera economia siciliana, giacché UniCredit, grazie alla sua presenza internazionale, può essere di aiuto nella penetrazione di nuovi mercati e nella crescita di quelli tradizionali.

La nuova offerta di finanziamenti dedicati alle imprese vitivinicole – dichiara Antonio Rallo, presidente del Consorzio di Tutela Vini DOC Sicilia e consigliere Federdoc – consentirà alle aziende di accedere a un sostegno concreto in questa fase delicata. Attraverso linee di credito messe in campo da UniCredit, che rappresenta senza dubbio uno dei più importanti istituti del tessuto economico dell’isola, le imprese del settore potranno essere supportate nel loro percorso di sviluppo e rilancio“.

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com