Economia e LavoroPrimo Piano

Unicredit dona pulmino all’Associazione Piccoli Fratelli Onlus di Modica

Si è svolta oggi a Modica la cerimonia di consegna di un pulmino acquistato dall’Associazione Piccoli Fratelli Onlus grazie al contributo economico concesso da UniCredit.  Il  pulmino sarà utilizzato dalla onlus per effettuare il trasporto di soggetti disabili attraverso il servizio “a chiamata” e arriverà pertanto fino al domicilio del disabile, diversamente dal servizio pubblico “a fermata”.

L’intervento della banca è stato illustrato da Vincenzo Tumminello e Luigi Brandolani, rispettivamente Responsabile Settore Pubblico e Sviluppo del Territorio Sicilia e Responsabile Area Commerciale Ragusa di UniCredit, mentre Salvo Garofalo ha illustrato il progetto e le attività realizzate dall’Associazione Piccoli Fratelli Onlus.

“Siamo lieti di dare un aiuto concreto della Banca per un progetto che consentirà di poter migliorare la qualità della vita di soggetti diversamente abili e delle loro famiglie” ha sottolineato Vincenzo Tumminello. “La donazione è finanziata da una particolare carta di credito,la ‘UniCreditCard ClassicE’, che raccoglie il 2 per mille di ogni spesa effettuata dai clienti, alimentando così un fondo che la Banca destina ad iniziative di solidarietà. Nei prossimi mesi abbiamo in programma interventi analoghi in altre province siciliane. Negli ultimi tre anni in Sicilia, attraverso questo normale prodotto bancario, abbiamo assegnato circa 480 mila euro a 44 onlus che operano nel territorio”.

“La nostra donazione – ha osservato Luigi Brandolani – vuole sostenere l’attività portata avanti con grande impegno da una onlus che opera già da diversi anni nel territorio. Per noi essere banca del territorio significa anche questo. Significa contribuire alla soluzione dei problemi delle comunità nelle quali la Banca opera supportando il mondo del volontariato. E in Sicilia, non c’è dubbio, questo mondo è fatto di tante realtà di assoluto livello”.

“L’Associazione Piccoli Fratelli Onlus  – ha sottolineato Salvo Garofalo – continua così il suo impegno per un welfare che sia sempre più alla misura di tutti, integrando i servizi offerti dagli enti pubblici. In questo senso il pulmino è frutto anche della generosità di tanti che in questi mesi hanno devoluto le loro offerte per far sì che questo sogno diventasse realtà, integrando la sensibilità dimostrata da UniCredit”

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button