Economia & LavoroPrimo Piano

UniCredit contribuisce ad acquisto camper a supporto dei servizi sociali

E’ stata presentata ieri pomeriggio a Palermo la convenzione tra UniCredit e l’associazione Nuova Opportunità Onlus che prevede la donazione da parte della Banca di un contributo per l’acquisto di un camper che sarà utilizzato nell’ambito del progetto “A.C.O.S. Mobile”.

Questo progetto – presentato nei locali della Onlus in via Rocky Marciano, nel quartiere ZEN – si avvale della disponibilità di una equipe di qualificati professionisti che supportano i servizi sociali nelle otto circoscrizioni palermitane, rilevando i bisogni dei cittadini e fornendo loro risposte. La convenzione è stata presentata per UniCredit da Vincenzo Tumminello,  Responsabile Settore Pubblico e Sviluppo del Territorio Sicilia, e per la onlus dal suo presidente, Elisabetta Schillaci.

L’associazione Nuova Opportunità è una onlus costituitasi a Palermo nel 2010 che fa parte della Rete Interistituzionale del quartiere ZEN “San Filippo Neri” fondata dal Dipartimento Giustizia Minorile – USSM (Ufficio di Servizio Sociale Minori) nel 2003 per prevenire la devianza giovanile. “L’associazione – spiega Elisabetta Schillaci, da diversi anni assistente sociale nel quartiere – è costituita da professionisti volontari con competenze specifiche ed esperienza nei territori a rischio di Palermo. In particolare, l’associazione porta avanti il Progetto A.C.O.S. (Accoglienza, Consulenza, Orientamento al lavoro, Segretariato sociale) finalizzato alla rilevazione del bisogno, in modo da fornire una risposta attraverso l’intervento sul territorio in collaborazione con i servizi sociali del Comune di Palermo e delle associazioni presenti in un’ottica di lavoro di rete. Il progetto A.C.O.S. diviene ora “mobile” grazie proprio all’acquisto del camper reso possibile dal sostegno di UniCredit”.

“Il contributo economico della banca – ha osservato Vincenzo Tumminello, Responsabile Settore Pubblico e Sviluppo del Territorio Sicilia di UniCredit –  è stato reso possibile grazie ai fondi raccolti attraverso UniCredit Carta E, la carta di credito del Gruppo UniCredit che, senza alcun costo aggiuntivo per il titolare, destina il 2 per mille di ogni spesa effettuata ad un fondo destinato ad iniziative e progetti di solidarietà. Negli ultimi tre anni, attraverso questo normale prodotto bancario, abbiamo assegnato circa 480 mila euro a 44 onlus che operano nel territorio”.

“La donazione a favore della onlus Nuova Opportunità – ha proseguito Tumminello – testimonia concretamente il radicamento e la presenza attiva della banca a supporto del territorio in cui opera, anche attraverso una particolare attenzione alle esigenze del mondo del volontariato. E in Sicilia, non c’è dubbio, questo mondo è costituito da tante realtà di assoluto livello che, con il nostro contributo, acquistano una maggiore forza per il raggiungimento dei loro obiettivi”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: